Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica Campogalliano

Campogalliano, Filippo Petacchi nuovo assessore al Patrimoni

Nominato dalla sindaca Guerzoni dopo le dimissioni di Augusto Bulgarelli. Ingegnere edile si occuperà di Riqualificazione aree produttive, Lavori pubblici e Patrimonio

È Filippo Petacchi, 43 anni, ingegnere edile, il nuovo assessore del Comune di Campogalliano nominato dalla sindaca Paola Guerzoni dopo le dimissioni rassegnate a novembre 2020 da Augusto Bulgarelli. A Petacchi, in carica da lunedì 13 settembre, sono state attribuite tre deleghe: Riqualificazione aree produttive (delega precedentemente affidata a Bulgarelli e successivamente, pro tempore, alla sindaca Guerzoni), Lavori Pubblici e Patrimonio; queste ultime due materie a carico della sindaca da inizio mandato.

Toscano di origine, Filippo Petacchi si è laureato in Ingegneria Edile presso l'Università di Firenze. Vive in Emilia-Romagna dal 2010, dove lavora e collabora con varie società di progettazione. Nel corso degli anni si è occupato di progettazione architettonica, strutturale, project management, direzione dei lavori e consulenze giuridiche ed economiche. Oltre alla passione per la propria attività, Petacchi è un grande amante del teatro e del calcio. 

L'inserimento in Giunta di Petacchi, inoltre, consente alla sindaca Guerzoni di ripartire due nuove deleghe: quella relativa alla Valorizzazione del centro storico e della rete commerciale e quella riguardante la Promozione del territorio. La prima è posta sotto la responsabilità della stessa sindaca (titolare anche delle materie di Urbanistica e politiche abitative, Sviluppo economico e Politiche per il lavoro, Sicurezza e Sport); la seconda delega è affidata alla vicesindaca Daniela Tebasti, già assessore alla Politiche scolastiche, al Bilancio e alla Comunicazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campogalliano, Filippo Petacchi nuovo assessore al Patrimoni

ModenaToday è in caricamento