Finanziare la Metrotramvia col Recovery Fund, la petizione di Modena Volta Pagina

“Una opportunità irripetibile, realizzare una metrotranvia che si integra con l’attuale servizio autofiloviario e con la rete ferroviaria nazionale e locale” Modena Volta Pagina porta all’attenzione dei cittadini una petizione. L’obiettivo finanziare la Metrotramvia col Recovery Fund

Modena Volta Pagina, gruppo di sinistra civica, scende in piazza Mazzini, sabato mattina, pere portare all’attenzione  la petizione, rivolta al Consiglio Comunale, per chiedere di finanziare la Metrotramvia col Recovery Fund.

Con la propria firma i cittadini possono sollecitare la soluzione dei problemi del trasporto, della congestione del traffico e migliorare la qualità dell’aria della nostra città.

Dalle 10 di sabato mattina si potrà sottoscrivere la petizione da sottoporre al Consiglio Comunale perché chieda urgentemente l’inserimento del progetto di Metrotramvia della città fra quelli da finanziare col Recovery Fund.

Il progetto

Il progetto della Metrotramvia modenese è già pronto e riguarderebbe due linee per complessivi 16 Km che attraversano tutti i quartieri e 4 parcheggi scambiatori alle estremità delle linee.
Le linee, ad alta capacità e velocità, sono attuabili con tracciati in superficie e collegheranno le stazioni FS e e Autolinee con il resto della città, lambendo il centro con passaggi ogni 5’ per 15 ore al giorno e servendo almeno 7 milioni di passeggeri all’anno. Si ridurrà così il traffico delle automobili, soprattutto nelle ore di punta e di oltre il 10% l’inquinamento dell’aria.

Con la firma i cittadini invitano l’Amministrazione comunale a chiedere che il progetto, predisposto dalla stessa Giunta comunale anni fa, sia finanziato col Recovery Fund.

“Firmando la petizione si chiede di cogliere questa opportunità irripetibile -affermano i portavoce- di avere le risorse per adeguare il servizio di trasporto pubblico alle esigenze di una importante realtà sociale ed economica come la nostra. Si migliorerà, così, anche la qualità e l’ambiente di vita e, quindi, si tutelerà la salute di tutti. Modena Volta Pagina invita i cittadini a cogliere questa occasione e con la propria firma ad intervenire nelle scelte per il bene comune.”

Realizzare una metrotranvia che si integra con l’attuale servizio autofiloviario e con la rete ferroviaria nazionale e locale. – proseguono i portavoce di Modena volta Pagina- Nel progetto definitivo, pronto e rapidamente cantierabile, si prevedono tram lunghi fino a trenta metri in servizio 15 ore al giorno così come esistono in altre città medie come Brescia. La metrotranvia è finalmente al passo coi tempi e prevede due linee a raso di grande capacità che risolverebbe la maggior parte dei problemi di trasporto riducendo il traffico privato in tutta la città. Non è quindi necessaria la terza linea, seppure anch’essa prevista, in tunnel per raggiungere il centro città.”

La petizione

La petizione riguarda principalmente la presentazione al Consiglio Comunale di Modena di un progetto che giace negli archivi comunali e per il quale nel 2003 furono investiti due milioni di euro; di attivare ogni iniziativa politica e amministrativa utile a ottenere l’inserimento del progetto della metrotranvia fra le candidature che saranno valutate dal comitato interministeriale per la gestione del Recovery Fund, facendo leva in particolare dalla sua celere cantierabilità; di coinvolgere le altre amministrazioni comunali della provincia di Modena, e la Provincia stessa, ricercandone il sostegno ad un progetto che andrebbe a beneficio dell’intera realtà provinciale; di coinvolgere sul progetto la cittadinanza, le organizzazioni di categoria, le imprese del territorio, anche a forte sollecitazione degli organi regionali e nazionali incaricati della valutazione e della scelta di progetti da finanziare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento