Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Club di Forza Italia, Flavio Morani coordinatore provinciale

Ieri, su proposta del coordinatore regionale dei Club di Forza Italia Lorenzo Tomassini, il coordinatore nazionale Marcello Fiori ha conferito a Flavio Morani la nomina di coordinatore provinciale modenese dei club

Flavio Morani

"Ringrazio l'amico Lorenzo Tomassini e il coordinatore nazionale dei club Marcello Fiori per la fiducia accordata. Il mio primario impegno sarà quello di favorire la massima partecipazione alle attività dei club coinvolgendo le migliori energie della società modenese”, scrive Flavio Morani, forzista della prima ora poi transistato nell'esperimento dei Moderati in Rivoluzione di Giampiero Samorì.

“Non sono interessato a trasformare questa nomina in una semplice etichetta da inserire nel curriculum. Da subito promuoverò la nascita di un club in ogni comune della provincia di Modena. Oggi l'attività all'interno dei partiti è in grande crisi - continua Morani - Lo stesso continuo ricorrere alle primarie da parte del PD non significa altro che i cittadini non danno credibilità alle scelte degli apparati di partito, considerando gli stessi, inutili per la collettività se non dannosi”.

“I club non sono il partito, sono la seconda gamba di esso – spiega il neo coordinatore chiarendo una divisione non facile da comprendere e foriera di diatribe interne e sovrapposizioni - L'attività sarà concentrata nello svolgimento di iniziative nel campo del volontariato e dei servizi alle famiglie. Organizzeremo eventi culturali e manifestazioni;
organizzeremo convegni e saremo attivissimi nel settore del lavoro. Valorizzeremo tutte le professionalità e le esperienze che emergeranno dal territorio. Abbiamo già una piano di iniziative interessanti che annunceremo prossimamente alla stampa di occasione di una conferenza che convocheremo ad hoc”.

“La mia nomina rientra in un quadro di rinnovamento totale di Forza Italia e di tutte le sue componenti organizzative e dirigenziali – chiosa Morani - L'attività dei club sul territorio consentirà la nascita di una nuova classe dirigente politica, animata dallo spirito di servizio, disinteressata e lontana dalle logiche perverse che leggiamo sui quotidiani, anche locali, in questi giorni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Club di Forza Italia, Flavio Morani coordinatore provinciale

ModenaToday è in caricamento