Politica Piazzetta delle Ova

Banchetto Forza Nuova, un centinaio di persone al presidio antifascista

Nonostante la neve e l'assenza del presidio della formazione di estrema destra, partiti e associazioni di centrosinistra hanno risposto all'appello lanciato dall'Anpi

Il presidio di stamattina

Si è tenuto stamattina in piazzetta delle Ova il presidio davanti al Sacrario della Ghirlandina organizzato dall’Anpi, a cui hanno partecipato partiti, sindacati e associazioni di centrosinistra. Nonostante la neve e l'assenza dell'obiettivo della protesta, il banchetto di Forza Nuova contro la cementificazione, almeno un centinaio di persone hanno risposto all’appello dell’Anpi "per ribadire - ha scritto il Pd in una nota - quei valori di libertà, giustizia e democrazia sanciti nella Carta Costituzionale e incarnati nel luogo simbolo dell’antifascismo a Modena. Evidentemente quello che da più parti – istituzioni, partiti, associazioni – è stato ribadito nei giorni scorsi, ovvero che la Città medaglia d’oro al valor militare per l’impegno nella lotta di Liberazione non può subire l’affronto di ideologie che negano quei valori fondanti della nostra comunità". In piazza a manifestare c'erano parlamentari, rappresentanti delle istituzioni, dei partiti, esponenti del mondo sindacale e dell’associazionismo. "Stamane - ha scritto su Facebook il consigliere regionale Pd Stefano Bonaccini - Forza Nuova ha rinviato il presidio per bufera neve, l'Anpi ha mantenuto invece manifestazione sotto al Sacrario dei Caduti, in centro a Modena. E noi c'eravamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banchetto Forza Nuova, un centinaio di persone al presidio antifascista

ModenaToday è in caricamento