Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Fratelli d'Italia al lavoro per le prossime Amministrative: "Lista in tutti i comuni"

Il Coordinamento provinciale illustra i prossimi obiettivi, partendo dal radicamento territoriale fortemente cresciuto negli ultimi mesi e guardando all'appuntamento elettorale dell'autunno

Questa mattina Fratelli d’Italia Modena ha incontrato la stampa per annunciare le prossime iniziative territoriali. E' certamente un momento positivo per  movimento fondato da Giorgia Meloni, che oltre ai sondaggi nazionali vede una crescita di adesioni anche a livello locale. Lo evidenzia Michele Barcaiuolo, Consigliere e Coordinatore regionale: “Gli ultimi mesi hanno concretizzato il radicamento che Fratelli d’Italia ha iniziato qualche anno fa. In tutti i comuni della nostra provincia si sono registrate sia un notevole aumento di persone, simpatizzanti, che si sono avvicinate al nostro partito, sia l’adesione di diversi consiglieri comunali che da vari gruppi hanno fatto il loro ingresso nella nostra casa. I numeri degli iscritti sempre maggiore è un’ottima notizia, poiché avviene in una campagna tesseramenti praticamente appena avviata, e che ci porta a pensare che presto supereremo i 1000 iscritti a livello provinciale.”

“E’ indubbio constatare il forzato rallentamento delle nostre attività, ma non possiamo parlare di sospensione; da diversi week end, e sempre nel rispetto delle normative, sono ripartiti i banchetti in molte piazze della provincia – sottolinea invece  Luca Negrini, Responsabile regionale Organizzazione – le attività ai nostri gazebo, con la raccolta firme per la sfiducia al Ministro Speranza su tutte, sono state presenti a Modena, Mirandola, Carpi, Castelfranco, Sassuolo, Formigine, Maranello, Vignola e Pavullo.”

La presenza radicata nei comuni è sottolineata da Annalisa Arletti, capogruppo a Carpi e neo responsabile degli Enti Locali: “ Con estrema soddisfazione siamo ormai presenti con circoli territoriali nei seguenti comuni: Finale Emilia, Mirandola, Cavezzo, San Prospero, Novi di Modena, Carpi, Campogalliano, Soliera, Bastiglia/Bomporto, Nonantola, Castelfranco Emilia, Modena, Formigine, Castelnuovo Rangone, Spilamberto, San Cesario sul Panaro, Sassuolo, Fiorano, Maranello, Castelvetro, Vignola, Marano, Zocca, Montese, Serramazzoni, Pavullo nel Frignano, Sestola, Lama Mocogno e Fiumalbo.”

Il 2021 sarà un anno mportante anche sotto il profilo elettorale - con le lelezioni amministrative dell'autunno - motivo per cui il radicamento territoriale assume sempre più significat. Il Coordinatore Provinciale Ferdinando Pulitanò spiega: “Oltre a questa sede, sarà presto riattivata quella di Carpi, a seguito dello stop pandemico. Abbiamo inoltre inaugurato poche settimane fa, alla presenza del coordinamento cittadino, la sede di Pavullo nel Frignano, che servirà da “casa della destra” dell’intero Appennino. A Pavullo si voterà in autunno il rinnovo del Consiglio comunale, e così come a Finale Emilia, l’altro comune sopra i 15000 abitanti, Fratelli d’Italia si presenterà con proprie liste per la prima volta. Stiamo lavorando con i comitati territoriali per l’ultimazione delle liste, che saranno all’interno della coalizione di centrodestra, nostro alveo naturale. Fratelli d’Italia sarà inoltre protagonista anche negli altri comuni al voto, Palagano, Zocca, Sestola e Montefiorino, dove la legge prevede una sola lista, ma che vedrà in corsa molti nostri esponenti”.

Il dialogo è quindi aperto con le altre forze del centrodestra, forte di una crescita esponenziale nei sondaggi, figlia anche della decisione di porsi all'opposizione del Governo Draghi, mantenendo una coerenza unanimemente riconosciuta.

In funzione di queste nuove sfide è stato rinnovato anche il Coordinamento provinciale e sono stati nominati i responsabili dei settori. I nomi verranno presentati nel corso di una vena aperta a tutti gli iscritti e i simpatizzanti, che si terrà lunedì 21 giugno presso il Ristorante Gran Morane di Strada Contrada a Modena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia al lavoro per le prossime Amministrative: "Lista in tutti i comuni"

ModenaToday è in caricamento