rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Politica Crocetta / Viale Antonio Gramsci

Viale Gramsci, Fratelli d'Italia: “Il minimarket va chiuso definitivamente”

Il partito modenese chiede un intervento a Questore e Prefetto, dopo le ripetute irregolarità sollevate nei controlli degli ultimi anni

"Sono anni che i residenti di Viale Gramsci denunciano la grave situazione nella quale versa la zona a causa della presenza di un mini market che, incurante delle momentanee chiusure, continua imperterrito a violare le leggi dello Stato e a contribuire all’incremento della microcriminalità e dell’insicurezza nella zona. Purtroppo non bastano i controlli delle forze dell’Ordine, dell’ufficio igiene dell’Asl e le momentanee chiusure disposte: serve un provvedimento deciso e definitivo di chiusura del negozio".

Ad intervenire sul caso del market di viale Gramsci, al civico 231, è Fratelli d'Italia Modena, dopo l'ennesimo controllo svolto dalle autorità nei giorni scorsi, che ha portato ulteriori sanzioni per il mancato rispetto delel norme igienico-sanitarie. Per altro il partito evidenzia che "i residenti ci hanno segnalato e documentato che i controlli a nulla sono serviti".

Nuovi controlli nei market di viale Gramsci, ancora sanzioni e sequestri

"Quel negozio è una chiara manifestazione del dispregio delle regole di condotta a presidio della salute e della sicurezza pubblica e dei criteri di leale concorrenza che dovrebbero orientare il comportamento non solo di chi opera in un delicato settore del commercio pubblico ma di qualunque cittadino. Il Comune, la Questura e la Prefettura intervengano in modo deciso per risolvere definitivamente la problematica", chiosa FdI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Gramsci, Fratelli d'Italia: “Il minimarket va chiuso definitivamente”

ModenaToday è in caricamento