rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica Medaglie d'Oro / Via Bellinzona

Gas Rivara, Giovanardi: "No a ricerche? Uno scandalo mondiale"

Il Senatore Pdl attacca gli "oscurantisti" che si oppongono al progetto di stoccaggio gas: "Scandaloso rifiutarsi di fare ricerche". Il Ministro dell'Ambiente si chiama fuori: "Non sono io a decidere"

Oscurantisti. A Carlo Giovanardi, Senatore Pdl, basterebbe una sola parola per descrivere coloro i quali si sono opposti e si stanno opponendo alle indagini esplorative di approfondimento da parte di Ers per il deposito gas di Rivara di San Felice sul Panaro: "Si tratta di fare ricerca scientifiche", ha dichiarato ieri mattina a un convegno organizzato nella sede di Confindustria Modena sullo stoccaggio gas nella bassa, "è uno scandalo mondiale il fatto che l'Italia si rifiuti con gli enti locali di fare ricerche scientifiche".

RICERCHE - Giovanardi ha inoltre ricordato come la commissione di Valutazione di Impatto Ambientale abbia "lavorato tre anni e ha detto 'prima di dare il disco verde per la sicurezza, bisogna fare altri accertamentì. Ora l'azienda spende 20 milioni di euro per fare accertamenti, alla fine dei quali si tireranno le conclusioni. Ma non si è mai vista un'opposizione così oscurantista da dire di no a priori anche alla ricerca scientifica". Le scorse settimane, sempre Giovanardi aveva presentato un'interrogazione al Senato per spronare il Governo a piegare l'opposizione degli enti locali. Anch'egli presente al convegno di Confindustria, il Ministro dell'Ambiente Corrado Clini, interrogato su Rivara, ha alzato le mani: "Non sono io che do l'autorizzazione", ha tagliato corto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Rivara, Giovanardi: "No a ricerche? Uno scandalo mondiale"

ModenaToday è in caricamento