Politica

Giulia Cossarizza eletta segretaria Giovani democratici di Modena

Il congresso per rinnovare la segreteria cittadina si è svolto sabato 19 giugno 

“Metteremo al centro della nostra azione quotidiana i lavoratori, l’ambiente e le disuguaglianze. Ciò a cui ambiamo è rendere Modena una città ancora più inclusiva, più universitaria e più sostenibile”. Con queste parole Giulia Cossarizza, neo segretaria dei Giovani democratici di Modena città, presenta gli obiettivi della segreteria eletta sabato 19 giugno i cui nuovi membri sono Chiara Pederzini, Anna De Lillo, Francesca Garitta, Francesco Dardano e Federico Barbieri.

Tre saranno i punti su cui si baserà il lavoro della nuova segreteria: “Il primo – afferma Cossarizza - è la formazione poiché riteniamo che sia necessario riportare le problematiche territoriali e nazionali al centro del nostro dibattito, ma a questo deve necessariamente  seguire un aumento della qualità della discussione e dell’elaborazione della nostra giovanile. Il secondo è il radicamento. È fondamentale ampliare sia il numero di iscritti sia diversificarne la categoria includendovi i giovani lavoratori. Pensiamo infatti che la politica debba smettere di utilizzare toni paternalistici pretendendo di rappresentarli, ma che al contrario debba iniziare a portare i lavoratori stessi a fare politica. L’ultimo obiettivo è occuparci delle periferie, intese come periferie sociali e non solo geografiche. Siamo consci del malcontento degli elettori, che ci rinfacciano di esserci allontanati dai problemi reali. Intendiamo fare tesoro del dissenso, che condividiamo, portando avanti campagne d’ascolto e di intervento affiancandoci al terzo settore che da anni si occupa di riqualificare queste zone. La strada è in salita ma il coraggio non ci manca, siamo entusiasti del congresso che si è svolto sabato e siamo onorati di prendere in mano e continuare il lavoro che è stato fatto dai compagni prima di noi”, conclude la nuova segretaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulia Cossarizza eletta segretaria Giovani democratici di Modena

ModenaToday è in caricamento