rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Elezioni Regionali: Giulia Gibertoni candidata Presidente del M5S

Seconda chance per la modenese, esclusa per il riconteggio dei voti dall'Europarlamento. La Gibertoni vince per distacco le "regionalie" online e diventa anche capolista dei 7 grillini candidati consiglieri

Le elezioni regionali in programma il prossimo 23 novembre continuano a tingersi di gialloblu. Dopo il favorito Stefano Bonaccini, un altro nome modenese si aggiunge infatti a quello dei candidati per il rinnovo dell'Amministrazione dell'Emilia-Romagna: è quello di Giulia Gibertoni, che sarà candidata Presidente del Movimento 5 Stelle. La Gibertoni ha infatti trionfato nella consultazione online interna agli iscritti del Movimento, che l'hanno incoronata con 266 preferenze, quasi il triplo della seconda classificata, la riminese Elena Cipolletta.

Per la Gibertoni si tratta della seconda grande occasione per ritagliarsi un ruolo politico elettivo di tutto rilievo. Dopo la doccia gelata dell'esclusione dall'Europarlamento, la Gibertoni si è rimessa in pista e ha saputo far fruttare il consenso già maturato durante l'ultima campagna elettorale. Per lei – anche in caso di pronosticata vittoria del centrosinistra – il seggio in via Aldo Moro appare ormai sicuro: lo otterrà nel momento in cui il M5S diventasse seconda forza politica della regione (davanti alla coalizione di centrodestra non ancora pervenuta), ma anche grazie alla preferenze che saprà raggranellare come candidata cosigliere.

Giulia Gibertoni è infatti la capolista dei sette consiglieri usciti vincitori dalle primarie online del Movimento. La lista per il collegio provinciale di Modena sarà infatti così composta: Gibertoni Giulia (191 preferenze), Giovanardi Simone (112), Rebecchi Piergiorgio (111), Valmori Carlo (77), Ferrari Stefano (74), Natali Sabrina (72), Barbieri Federica (65).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali: Giulia Gibertoni candidata Presidente del M5S

ModenaToday è in caricamento