rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Politica

Hotel Appennino, Serri “Soluzione in norma federalismo demaniale”

"Stiamo seguendo gli sviluppi del contenzioso fra i gestori dell’Hotel e l’Agenzia regionale del demanio - afferma Luciana Serri, consigliere regionale Pd - per cercare di trovare una soluzione positiva del confronto, affinchè il territorio montano non perda un’importante attività imprenditoriale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

“La soluzione può essere trovata nel federalismo demaniale – continua Luciana Serri - ovvero in una norma contenuta nell’art 56 bis del DL 21/06/2013 n°69 che introduce procedure semplificate per il trasferimento di immobili agli Enti territoriali. In base a questa norma, entro il 30 novembre prossimo il Comune di Fiumalbo potrebbe presentare richiesta di acquisizione del bene (terreno + immobile) al Demanio, il quale, verificata la sussistenza, ne comunicherebbe l’esito all’Ente entro 60 giorni. Questa norma potrebbe rappresentare una soluzione percorribile alla soluzione di questo contenzioso in quanto ci risulta che il terreno in oggetto sia fra le disponibilità al trasferimento demaniale agli EELL. Come ho già ribadito nell’interrogazione presentata lo scorso 5 novembre  - conclude la consigliera regionale modenese - questo conflitto non serve a nessuno: in quanto si perderebbe un’attività economica costruita in decenni di duro lavoro e lo Stato perderebbe il canone di locazione, ritrovandosi con un patrimonio immobiliare in deperimento, che incrementerebbe il degrado urbano ed economico.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hotel Appennino, Serri “Soluzione in norma federalismo demaniale”

ModenaToday è in caricamento