L'Amministrazione incontra i cittadini per selezionare interventi nei Quartieri di Modena

Due giorni di incontri nei Quartieri per illustrare l’avviso per selezionare gli interventi previsti dall’attuale strumento urbanistico e la ricognizione per aggregati di rioni

Prende il via lunedì 9 luglio il ciclo di assemblee sul territorio comunale che la Giunta ha programmato per illustrare l’avviso pubblico di manifestazioni di interesse per selezionare gli interventi previsti nell’attuale strumento urbanistico e la ricognizione delle aree con potenzialità edificatorie effettuata dal settore Urbanistica del Comune di Modena. Nel corso della serata si svolgeranno quattro delle sette assemblee in programma, mentre le altre tre sono previste per giovedì 12 luglio.

In ciascuna assemblea verrà illustrato il quadro di riferimento per lo specifico aggregato di rioni: saranno infatti superati i confini dei Quartieri sulla linea di denominatori comuni, dalla rigenerazione urbana alla riqualificazione, dal verde alle reti di connessioni. In questa fase, i momenti partecipativi rivolti ai cittadini si concentreranno in particolare sul territorio urbanizzato, sulla città costruita, mentre a settembre saranno organizzati ulteriori incontri sulle frazioni e sul territorio rurale, affrontando il tema della connessione di quest’ultimo con la città. La ricognizione, che si sviluppa sui 38 rioni allineati alle sezioni di censimento, abbinando dati dimensionali e sociodemografici a una analisi degli spazi pubblici e dell’utilizzo che ne viene fatto, dell’accessibilità e del sistema di connessioni, rappresenterà uno strumento fondamentale per le prossime scelte urbanistiche di Modena, dalla valutazione e selezione delle proposte che giungeranno con l’avviso pubblico al futuro Piano urbanistico generale al Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums).

Nel dettaglio, gli appuntamenti prendono il via lunedì 9 luglio, alle 18.30, nella Galleria Europa in piazza Grande con i riorni Centro storico e San Cataldo. Il tema che verrà sviluppato da sindaco Gian Carlo Muzzarelli, dalla Giunta e dal presidente del Consiglio del Quartiere 1 Tonelli Franco Maria sarà la “Tutela e valorizzazione del patrimonio storico, recupero contenitori dismessi, abitare in centro”.

Sempre lunedì 9 luglio, alle ore 21, si terranno tre assemblee: quella relativa ai rioni Sant’Anna, Sacca, Crocetta e San Lazzaro, presso la sala Pucci in largo Pucci 40, sul tema “Piano periferie e trasformazioni complesse”, alla presenza degli assessori Ludovica Carla Ferrari, Giulio Guerzoni e Giuliana Urbelli e del presidente del Consiglio di Quartiere 2 Carmelo Belardo; quella relativa ai rioni Modena nord, Torrazzi e Modena est, presso la sala Sighinolfi in piazza Liberazione 13, sulla “Valorizzazione dei comparti produttivi”, alla presenza del sindaco e delle assessore Alessandra Filippi e Irene Guadagnini, e del consigliere di Quartiere 2 Enrico Artioli; quella relativa ai rioni Villaggio Giardino, Saliceta San Giuliano e San Faustino, presso la sala Curie di via Curie 22/a, sul “Sistema dei parchi, varchi e margini tra città e campagna”, alla presenza degli assessori Andrea Bosi, Giampietro Cavazza, Anna Maria Vandelli e del presidente del Consiglio di Quartiere 4 Alberto Cirelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La seconda tranche di assemblee è in programma giovedì 12 luglio alle 21 con tre appuntamenti: quello relativo ai rioni Cucchiari, Buon Pastore, Araldi Speri, presso la sala di via Padova 149, sulla “Città universitaria, sanitaria e relazioni/connessioni con le centralità locali”, alla presenza degli assessori Cavazza e Filippi, e del consigliere  di Quartiere 3 Andrea Zivieri; quella sui rioni La Punta – Vaciglio, Morane, Terzo Peep, Parco Amendola sul “Sistema dei parchi, varchi e margini tra città e campagna”, alla presenza del sindaco, degli assessori Guadagnini e Guerzoni, e del consigliere di Quartiere 3 Michele Stortini; quello relativo ai rioni Madonnina, Bruciata Fiera, Modena ovest e Villaggio Artigiano, presso Ovestlab in via Nicolò Biondo 86, sul tema “Porta nord, che collega Fiera a Modena ovest, fronte complesso della via Emilia, connessioni tra residenza a nord e servizi a sud, trasformazione e rigenerazione del Villaggio artigiano, la Diagonale: occasioni per riconnettere la città”, alla presenza degli assessori Bosi, Ferrari e Vandelli, e del presidente del Consiglio di Quartiere 4 Cirelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento