Martedì, 23 Luglio 2024
Politica

Procura di Modena sottorganico, pressing del M5S al Ministero

Ascari: "Pianta organica scoperta al 33% e destinata a peggiorare, troppi impegni per i Pm"

"La Procura di Modena è scoperta per il 33%. È tempo che il ministero della Giustizia intervenga". Così la deputata M5s Stefania Ascari, componente delle commissioni Giustizia e Antimafia, in un'interrogazione rivolta alla guardasigilli Marta Cartabia. La Procura in questione, scrive la parlamentare emiliana nell'atto, ha una pianta organica di 14 magistrati di cui 12 sostituti procuratori, il procuratore e il procuratore aggiunto. Attualmente sono vacanti quattro posti di sostituito procuratore, a seguito di trasferimenti disposti dal 2019 al 2021, con una scopertura che si attesta al 33%.

E "la percentuale è destinata a salire al 42% a causa di un programmato pensionamento di un altro magistrato che avverrà nel mese di febbraio 2022. Così si avranno ben cinque posti vacanti", puntualizza Ascari, che continua: "Al quadro va aggiunta la drammatica e cronica scopertura della pianta organica dei viceprocuratori ordinari che ormai sono solo 10 su 16. Tra meno di due mesi vi saranno le dimissioni di due viceprocuratori ordinari, risultati vincitori di concorsi presso l'amministrazione della giustizia".

Si pone dunque l'accento sul carico di lavoro che si trova ad affrontare la squadra della Procura: "Per i magistrati della Procura gli impegni di udienza monocratica davanti al Tribunale e al Giudice di pace gravitano intorno alle 70-80 udienze mensili. A ciò si aggiungono i 40 impegni d'udienza mensile davanti al Giudice per le indagini preliminari e altri 12-16 impegni di udienza davanti al tribunale collegiale, altre 2 udienze mensili dinnanzi al magistrato di sorveglianza e i molteplici impegni davanti al giudice di pace". A conti fatti, la parlamentare M5s quantifica gli impegni mensili in "oltre 130" a testa.

Per tutto questo, si chiede a Cartabia di aumentare "il numero delle risorse umane che devono amministrare la giustizia per rendere un servizio migliore nei confronti di tutti i cittadini". La posizione di Ascari trova il sostegno dei colleghi parlamentari M5s Vittorio Ferraresi, già sottosegretario alla Giustizia, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi.

(DIRE)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Procura di Modena sottorganico, pressing del M5S al Ministero
ModenaToday è in caricamento