rotate-mobile
Politica Polo Leonardo / Viale Isacco Newton

Polisportiva Corassori, ok del Comune all'ipoteca per i lavori

L’Aula ha approvato la delibera che renderà possibile l’ampliamento degli immobili in via Newton. A favore Pd, Sel, Per me Modena, CambiaModena

Il Consiglio comunale ha dato il via libera alla Cooperativa polivalente Alfeo Corassori per l’iscrizione a ipoteca per un progetto di ampliamento degli immobili di via Newton a favore dell’Istituto del Credito Sportivo, della Banca popolare dell’Emilia Romagna, della Banca popolare di Verona e di Unicredit. Nella seduta di giovedì 18 giugno l’Aula ha approvato la delibera illustrata dall’assessore al Patrimonio Gabriele Giacobazzi con il voto favorevole di Pd, Sel, Per me Modena, CambiaModena e l’astensione di Movimento 5 stelle e Forza Italia.

“Con l’autorizzazione a iscrivere ipoteca – ha precisato l’assessore – il Comune non fornisce garanzia diretta alle banche, come sarebbe avvenuto con la fideiussione, ma nei casi di difficoltà nella restituzione del credito autorizza le banche a subentrare nel diritto di superficie al posto del soggetto che stipula ipoteca. In questo modo non ci sono rischi economici per l’amministrazione”.

L’autorizzazione a iscrivere ipoteca arriva dopo che già a gennaio 2014 il Consiglio comunale aveva approvato una delibera con cui si è stabilito di prorogare di 15 anni, fino a giugno 2044, il diritto di superficie sugli immobili di via Newton già concessi alla Cooperativa Corassori, con l’integrazione di un’ulteriore area di circa 800 metri quadrati necessaria al completamento delle opere di viabilità interna e sosta, a fronte di un corrispettivo di 68 mila euro all’Amministrazione. In quell’occasione era già stata ipotizzata la costituzione di ipoteca in vista della sottoscrizione del mutuo per la realizzazione dell’ampliamento ma con il nuovo Regolamento sulla concessione dei diritti di superficie approvato in aprile la competenza per l’autorizzazione è passata dalla Giunta al Consiglio, richiedendo l’approvazione di una nuova delibera.

La Polisportiva Corassori, in particolare, vuole incrementare le attività per rispondere alle crescenti domande d’iscrizione ampliando le strutture sportive e ricreative già realizzate in passato, con un nuovo fabbricato a tre piani in cui ricavare, tra l’altro, una palestra polifunzionale, una per le attività di fitness, una vasca per attività subacquee e sale polivalenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polisportiva Corassori, ok del Comune all'ipoteca per i lavori

ModenaToday è in caricamento