Ius soli e cerimonie pubbliche, una due giorni modenese per il Ministro Kyenge

Un incontro culturale sulla cittadinanza e l'integrazione a Vignola quest'oggi e due visite ufficiali a Castelfranco e Bomporto nella mattina di domani. Il Ministro dell'Integrazione ritorna nel modenese

Il Ministro per l’Integrazione Cécile Kyenge tonerà a far visita alla sua provincia. Dopo 20 giorni dall'ultima visita in terra modenese, quando “tenne a battesimo” 6 nuovi cittadini, la Kyenge si recherà questa sera a Vignola per partecipare ad una tavola rotonda promossa dall’associazione Buona Nascita Onlus. Sarà l'occasione per parlare di maternità e di integrazione, ma ovviamente anche di ius soli, il tema più caldo al centro del dibattito attuale e fortemente sostenuto dal neo-Ministro. In preparazioen all'incontro, cui parteciperà anche la scrittrice Silvia Veggetti Finzi, la Kyenge ha dichiarato: “Una società è compiuta quando riconosce i bambini che nascono e crescono come figli del territorio. La maternità, inteso come valore universalmente riconosciuto e condiviso da tutti, è il modo migliore per sensibilizzare all’integrazione”. 

Domani invece la Kyenge si recherà a Castelfranco Emilia, dove sarà accolta dal sindaco Stefano Reggianini. Insieme visiteranno le zone devastate dal sisma e dalla recente tromba d’aria. Anche su questo tema il Ministro, al centro di ininterrotte polemiche alimentate dalla mancata stretta di mano al capogruppo leghista a Milano, ha colto l'occasione per sottolineare i temi dell'integrazione: “Proprio in occasione del sisma emiliano sono crollati i muri fisici ma, assieme ad essi, anche quelli culturali, poiché questo inaspettato evento ha costretto la popolazione ad unirsi nella solidarietà e nel confronto: migranti e italiani hanno così potuto sperimentare una nuova convivenza e coesione sociale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa mattinata di domani si svolgerà anche la cerimonia di consegna della medaglia d’argento pro merito militense allo stendardo del comune di Bomporto, presso il Teatro comunale, alla presenza del sindaco Alberto Borghi, del Presidente della fondazione CISOM e delle Autorità comunali, che si concluderà con l’intervento del Ministro Kyenge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento