Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Non solo Bretella, la Lega sollecita anche la realizzazione della Modena-Lucca

Gli esponenti del Carroccio riportano l’attenzione sulla realizzazione dell’infrastruttura rimasta per anni nel cassetto, chiedendo con una mozione l’approvazione della Giunta e l’avvio dei lavori nel più breve tempo possibile

“Non solo la viabilità ordinaria: per valorizzare al massimo il nostro territorio sono fondamentali anche quelle grandi opere strategiche di cui si è dibattuto per anni e che ancora sono ferme al palo". Gli esponenti di Lega Modena, con il capogruppo Alberto Bosi, riaccendono i riflettori sulla necessità di infrastrutture promesse e mai realizzate, in particolare rilanciando l’autostrada Modena-Lucca che costituirebbe il prolungamento della bretella Campogalliano-Sassuolo, altro collegamento indispensabile per la ripresa e lo sviluppo del tessuto economico modenese, anch’esso in sospeso da troppo tempo.

“Abbiamo bisogno di queste opere” ha affermato Bosi. “L’asse Tirreno/Brennero darebbe sbocco a tutte le merci provenienti da e in direzione del Nord Europa, verso i grandi porti del Tirreno come ad esempio Livorno e Genova, e naturalmente ne trarrebbe giovamento anche il nostro Appennino,”. Il vicecapogruppo della Lega Modena Giovanni Bertoldi ha poi evidenziato i risvolti positivi che si avrebbero in termini di decongestionamento del nodo autostradale bolognese, che ad oggi è perennemente bloccato. “La Modena-Lucca ridurrebbe il traffico e gli ingorghi di Bologna, diminuendo di conseguenza anche l’inquinamento. Non solo: grazie a questo ulteriore collegamento si faciliterebbe il raggiungimento del nostro territorio e si registrerebbe un conseguente incremento delle presenze a livello turistico”.

Per tutte queste ragioni gli esponenti del Carroccio hanno preparato una mozione da presentare in consiglio comunale per chiedere al Sindaco e alla Giunta l’approvazione del progetto e l’avvio dei lavori quanto prima. “Non possiamo lasciare che passino altri vent’anni prima di veder realizzata quest’infrastruttura: speriamo che l’Amministrazione si renda conto dell’importanza di questo collegamento autostradale – come peraltro hanno già fatto le associazioni di categoria e l’attuale Presidente della Provincia Giandomenico Tomei – e si attivi per far sì che il cantiere prenda il via il prima possibile. L’auspicio, con questo nostro intervento, è che la Modena-Lucca non rimanga nella lista delle eterne incompiute”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Bretella, la Lega sollecita anche la realizzazione della Modena-Lucca

ModenaToday è in caricamento