rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica

Ricostruzione: trasferimento Venturi, la Provincia frena il Comune

Altolà dell'assessore provinciale all'istruzione Elena Malaguti all'omologo comunale Adriana Querzè: "Spostamento in via Sgarzeria? Non ci sono ancora gli accordi sulla sede temporanea in affitto e mancano all'appello dieci aule"

Ad Elena Malaguti, assessore provinciale all'istruzione, deve essere andato di traverso il caffè nell'apprendere quanto dichiarato dall'omologo comunale, Adriana Querzè, in merito al trasferimento, praticamente datò già per scontato, del Liceo Artistico Venturi in via Sgarzeria causa terremoto. Ma le cose, almeno per viale Martiri, non sono così facili come ipotizzate da piazza Grande: "Ad oggi - ha osservato l'assessore Malaguti - non sono stati ancora formalizzati gli accordi sulla sede temporanea in affitto, che necessita di interventi di adeguamento strutturale e che, in ogni caso, da sola non riesce a garantire l’intero fabbisogno di aule e laboratori. Alle circa 30 aule che possono essere ricavate nel complesso di via Sgarzeria – ha aggiunto l’assessore – è necessario infatti affiancare un’altra decina di  aule, e su questo sono in corso valutazioni che non sono ancora concluse. Il nostro impegno è quello di trovare una soluzione che, riducendo al minimo gli spostamenti per gli studenti e il personale della scuola, offra una risposta di qualità in tempo utile per il regolare avvio dell’anno scolastico".

ONERI E ONORI - Secondo l'assessore Malaguti, si tratta di "un problema complesso non solo per quanto riguarda l’individuazione degli spazi ma anche per l’impegno economico che la Provincia dovrà assumersi per i contratti di affitto e le opere di adeguamento strutturale. A questo proposito – ha concluso – siamo grati all’assessore all’istruzione del Comune di Modena per la costante attenzione al Venturi e ancora di più lo saremo se vorrà condividerne con noi oneri ed onori". Quanto infine alla sede di via dei Servi, lesionata dal terremoto, "ogni ragionamento sul futuro non potrà prescindere dall’esito delle verifiche tecniche, che sono tuttora in corso e che dovranno chiarire se è possibile ripristinare condizioni di agibilità e sicurezza antisismica in un edificio storico vincolato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricostruzione: trasferimento Venturi, la Provincia frena il Comune

ModenaToday è in caricamento