rotate-mobile
Politica Polinago

Elezioni 2023 | Dopo cinque anni nuova sfida fra Tomei e Magnani a Polinago

Il sindaco uscente di centrosinistra e la sfidante di centrodestra si ritroveranno alle urne dopo la sfida del 2018 nel piccolo comune montano

Gian Domenico Tomei e Simona Magnani sono i due candidati sindaci per Polinago che si contenderanno la vittoria alle urne il 14 e 15 maggio. La sfida tra i due politici locali si ripropone identica a quella di cinque anni fa. Nel 2018 aveva vinto Tomei, esponente del centrosinistra e politico di lunga data, Presidente della provincia uscente. L'attuale primo cittadino guiderà la "Civica per Polinago" alla ricerca di un ulteriore mandato (è stato eletto quattro volte, la prima nel 1995).

La lista "Noi Polinago", che fa riferimento al centrodestra locale, candida ancora Simona Magnani, che spera questa volta in un esito migliore rispetto a quello di 5 anni fa per riportare lil centrodestra al governo del comune dopo una breve parentesi nel 2009-2012.

Di seguito le liste dei candidati:

339747739_1255044545112621_5523702392067287754_n

Civica per Polinago - Tomei Sindaco

Candidati consiglieri: Massimiliano Albicini, Benedetta Balestri, Giorgio Caselli, Gianni Ferri, Giovanni Franchini, Noato Giberti detto Novello, Roberta Muccini, Mirco Rampionesi, Davide Sanguinetti e Christian Storti detto Chicco.

magnaniNoi Polinago - Simona Magnani Sindaco

Candidati consiglieri: Graziano Rossi, Pietro Facchini detto William, Emanuela Ferrari, Paola Franchini, Nicola Fraulini, Luigi Gualmini, Francesca Gualmini, Silvano Libbra, Villiam Mucci e Fabio Pellesi.

Come si vota nei comuni fino a 15 mila abitanti

Nei comuni fino a 15.000 abitanti si può tracciare un segno sul nominativo del candidato sindaco o sul contrassegno della lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco. In ogni caso, il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco collegato.

È eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti. In caso di parità assoluta di voti (un caso estremamente raro) si procede a un turno di ballottaggio domenica 26 giugno tra i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze.

Elezioni 2023, quattro comuni modenesi al voto: liste e candidati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2023 | Dopo cinque anni nuova sfida fra Tomei e Magnani a Polinago

ModenaToday è in caricamento