Lucia Bogonzoni sceglie Roma e lascia l'Assemblea Regionale

Oggi la surroga nell'assemblea in videoconferenza, subentra Marco Mastacchi

Esce Lucia Borgonzoni, entra Marco Mastacchi. L'Assemblea legislativa 'telematica' di oggi sancirà anche la prevista successione nel centrodestra, con la leghista dimissionaria dal suo ruolo di consigliera regionale.

Ha infatto scelto il suo ruolo di senatrice Borgonzoni, già sfidante di Stefano Bonaccini alle regionali del 26 gennaio, che aveva 60 giorni mesi per optare per l'uno o l'altro incarico. Entra l'ex sindaco di Monzuno che era candidato nella lista Borgonzoni a Bologna.

Oltre a Mastacchim, sono Gianni Bessi (Pd), Valentina Castaldini (Fi) e Federico Alessandro Amico (ERCoraggiosa) i nuovi consiglieri  subentrati agli eletti.

Gianni Bessi, già consigliere nella X legislatura, subentra al dem Andrea Corsini, dimessosi dopo la nomina ad assessore a Commercio, turismo, infrastrutture e trasporti. Valentina Castaldini prende il posto del forzista Vittorio Sgarbi, che ha rassegnato le dimissioni optando per la carica di deputato. Infine, il reggiano Federico Alessandro Amico subentra a Elly Schelein, che ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere per dedicarsi in toto al ruolo di assessore al Welfare e di vicepresidente della Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento