Politica

M5S-Lega in confusione sui vaccini, in 24 ore torna l'autocertificazione

La maggioranza parlamentare ritira l'emendamento che sospendeva ogni misura sull'obbligo vaccinale per la frequenza scolastica. Decisione a sorpresa che crea ulteriore caos nelle famiglie

Torna l’autocertificazione sui vaccini per garantire l’ingresso a scuola dei bambini. I relatori al decreto Milleproroghe hanno cambiato idea e ritirato l’emendamento presentato ieri che era soppressivo della normativa approvata in Senato.

I relatori M5s hanno depositato nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera un nuovo emendamento che di fatto rafforza la circolare della ministra Giulia Grillo e consente ai bambini di poter iniziare l’anno scolastico grazie a una autocertificazione che varrà fino al 10 marzo 2019. Poi i genitori dovranno presentare a scuola tutta la documentazione che prova che i vaccini sono stati fatti.

Il Comune di Modena ribadisce quanto già affermato: per frequentare i nidi e le scuole d’infanzia comunali occorre aver regolarizzato la posizione in materia vaccinale o poter dimostrare di apprestarsi a farlo. Lo afferma l’assessore alla Scuola Gianpietro Cavazza commentando la notizia della presentazione del nuovo emendamento che consentirebbe alle famiglie di presentare autocertificazioni anche per l'anno in corso fino al 10 marzo

“Di fronte a emendamenti e contro emendamenti che sono solo una speculazione a fini elettorali – continua Cavazza - teniamo la barra dritta sul quanto deve essere centrale: la salute dei minori. A Modena continuiamo ad attenerci alla normativa in vigore e alle decisioni deliberate dalla Regione Emilia Romagna”.

“Pensavamo che finalmente il Governo volesse fare chiarezza in una materia così delicata che interessa tante famiglie – ribadisce l’assessore - ma evidentemente ci sbagliavamo, l'ambiguità della maggioranza di Governo continua a creare confusione nelle famiglie”.

(fonte DIRE)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S-Lega in confusione sui vaccini, in 24 ore torna l'autocertificazione

ModenaToday è in caricamento