rotate-mobile
Politica Formigine

Cantiere nuova Coop di Formigine, lanciato allarme amianto

Lavori fermi nell'area delle ex distillerie Bonollo dove sorgerà il nuovo centro commerciale Coop di Formigine. Il M5S raccoglie le lamentele dei residenti e chiede lumi all'Amministrazione sulla presenza di materiale pericoloso

Ancora dubbi sul comparto delle ex distillerie Bonollo di Formigine, dove sorgerà il nuovo supermercato a marchio Coop. A sollevarli, come già avvenuto in passato, è il Movimento 5 Stelle, che agita lo spettro dell'amianto. I lavori sono fermi e si fa spazio sempre più tangibile, secondo i grillini formiginesi, la paura che l'impresa sia stata indotta a sospendere i lavori perché, a seguito delle operazioni di scavo, siano state rinvenute nel sottosuolo notevoli quantità di amianto e altri materiali nocivi ed inquinanti interrati da tempo.

Questa mattina il M5S ha depositato un'interrogazione rivolta al Sindaco Maria Costi, chiedendo di fare un sopralluogo, dare celere risposta ai formiginesi e fornire notizie certe in merito. Nel socumento si chiede se "sono stati effettuati carotaggi per verificare le condizioni del sottosuolo dell’area ex-distillerie Bonollo. Se dalle indagini geologiche e geotecniche siano emerse criticità o rilevamenti di inquinanti tali da prevedere interventi di bonifica. Se sono state intraprese le necessarie azioni di segnalazione agli Enti sovraordinati ai fini dell'attivazione delle procedure previste dalla Legge per la bonifica del sito contaminato. Se è stato richiesto un intervento dell’ASL".

Complessivamente, l’area Coop-Bonollo verrà suddivisa in tre comparti: il comparto “Centro Commerciale I Giardini”, il comparto “Bonollo” e il comparto “Coop Estense-Ex Distillerie Bonollo”. Nello specifico, l'area Coop-Bonollo prevede il trasferimento dell'attuale Coop "I Giardini", per la parte alimentare, in una nuova struttura che sorgerà oltre la ferrovia, di complessivi 4.000 metri quadrati di superficie di vendita. Nel comparto “Bonollo” rimarranno gli uffici delle Distillerie Bonollo che spostano la produzione in altre parti d’Italia, ma mantengono la sede e gli uffici a Formigine. 

L’assetto viario del nuovo comparto Coop Estense recepisce le indicazione del Piano Operativo Comune (POC) attraverso la realizzazione di un nuovo asse di collegamento tra via Giardini Nord e via San Giacomo, tramite la costruzione di un sottopassaggio della linea ferroviaria Modena-Sassuolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere nuova Coop di Formigine, lanciato allarme amianto

ModenaToday è in caricamento