rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Politica Serramazzoni

Serramazzoni, Manfredini (Lega) chiede il commissariamento del Comune

Mauro Manfredini, Lega Nord, chiede il commissariamento del Comune di Serramazzoni: "Gravi i sospetti sulle infiltrazioni mafiose negli appalti: il Sindaco Ralenti si dimetta"

"Luigi Ralenti si deve dimettere da Sindaco di Serramazzoni". Così Mauro Manfredini, Capogruppo in Regione della Lega Nord. 

“Prima di intervenire avremmo voluto attendere lo sviluppo della situazione ma l’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose negli appalti di Serramazzoni si sta rivelando molto grave. Da quanto emerso finora, pare che la realtà stia superando la fantasia. Per una questione di trasparenza – prosegue l’esponente del Carroccio – è opportuno che il Sindaco Luigi Ralenti, ora indagato, si dimetta".
 
"Da parte nostra - prosegue il consigliere - invieremo tutto il materiale che abbiamo raccolto su questa vicenda al Ministero degli Interni, chiedendo il commissariamento del Comune di Serramazzoni. Invece di piangere sul latte versato – conclude Manfredini –  il centro-sinistra avrebbe fatto meglio ad accogliere gli emendamenti proposti dalla Lega Nord sulla legge antimafia, in quanto avrebbero reso molto più stringenti le norme sulla corruzione in materia di appalti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serramazzoni, Manfredini (Lega) chiede il commissariamento del Comune

ModenaToday è in caricamento