Martedì, 22 Giugno 2021
Politica Via San Carlo

Esternalizzazione dei nidi, oggi presidio di protesta tra Piazza Grande e via San Carlo

Un gruppo di cittadini ha ottenuto l'autorizzazione ad una "doppia" manifestazione, in concomitanza con il Consiglio Comunale che approverà il progetto "Modena Zerosei"

Oggi pomeriggio, tra le 14 e le 17, si svolgerà una manifestazione contro la decisione della Giunta Comunale di trasferire due asili nido dalla gestione diretta a quella della Fondazione Cresi@mo, primo passo del progetto Modena Zerosei che nei prossimi anni - verosimilmente - vedrà un sempre più cospicuo passaggio di competenze e servizi alla Fondazione per una questione di risparmio di spesa da parte dell'ente pubblico.

Il presidio, organizzato dagli attivisti della sinistra civica di Modena Volta Pagina, è una sorta di secondo round della manifestazione del 13 maggio scorso, alla vigilia della deliberazione della Giunta. Questa volta, però, in piazza non ci saranno i sindacati. Cgil e Cisl hanno infatti accantonato la linea di mobilitazione pubblica finora tenuta, preferendo un confronto diretto fra le rappresentanze sindacali e l'Amministrazione.

La protesta di oggi sarà sdoppiata: la Questura ha infatti autorizzato la presenza di 100 persone in Pizza Grande e di un'altra ventina in via San Carlo, di fronte all'omonima chiesa che oggi in via del tutto eccezionale ospiterà la seduta del Consiglio Comunale per garantire maggiori condizioni di sicurezza e distanziamento fra i politici. Stesse condizioni che dovranno essere mantenute anche dai manifestanti all'esterno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esternalizzazione dei nidi, oggi presidio di protesta tra Piazza Grande e via San Carlo

ModenaToday è in caricamento