menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Riprendiamoci la scuola!", il Comitato torna in piazza Grande per protestare

"Priorità Alla Scuola", il comitato nato durante il lockdown continua la mobilitazione anche a Modena Commenta il gruppo modenese: "Gli striscioni lasciati davanti alle scuole il 23 dicembre parlavano chiaro "Ci rivediamo il 7 gennaio" e noi le promesse le manteniamo! Per questo dal 7 al 10 gennaio, continuano le manifestazioni, proteste, presidi, lezioni in presenza di Pas in tutt’Italia! A Modena ci vediamo Sabato 9 alle 15.00 in Piazza grande. Il disprezzo che le istituzioni hanno verso il mondo della scuola si manifesta anche con il tempismo nell’annunciare le proroghe della chiusura: sempre poche ore prima della agognata riapertura, rendendo così inutile il lavoro svolto in ciascun istituto, vane le attese e l’impegno di insegnanti, personale ATA, studenti-esse e famiglie".

"Dall’estate la scuola è stata prostrata da richieste di adeguamento continue e contraddittorie, in spregio a ogni vitale programmazione, sia sul piano strettamente organizzativo che su quello pedagogico. Così facendo questo governo ha minato quotidianamente la residua credibilità della scuola pubblica, già mortificata da decenni di tagli ai finanziamenti e di marginalizzazione nell’agenda politica - attacca il comitato - Basta con la retorica della scuola che non ha chiuso: le scuole sono aperte quando allievi-e e insegnanti ci sono dentro insieme, altrimenti sono chiuse e basta. La scuola aperta è quella che insegnanti e studenti-esse di PAS hanno fatto in strada a partire da novembre.

Per gli organizzatori della nuova manifestazione non ci sono dubbi: la scuola deve essere aperta. L'associazione chiede uno screening completo e continuativo della comunità scolastica (docenti, ATA, studenti) affinché la scuola possa riaprire in sicurezza; che il personale scolastico ad alto rischio sia considerato prioritario nella fase 1 dell’agenda vaccinale; che si intervenga su trasporti e spazi, che si crei una cabina di regia tra sanità – scuola – trasporti, ma anche che vengano annullate le prove INVALSI di quest'anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento