Politica

Margherita Saltini di Forza Italia Giovani Modena eletta prima donna italiana nel Demyc

Si è concluso a Podgorica (Montenegro) il congresso del Demyc (Democrat Youth Community of Europe), l'organizzazione giovanile europea dei conservatori e cristiano-democratici attiva dal 1964. Nel nuovo Board è stata eletta come Segretario generale Margherita Saltini, 28 anni di Modena, delegata di Forza Italia Giovani. Saltini è la prima donna italiana in questo organo, che racchiude 60 organizzazioni provenienti da 35 Paesi europei, oltre a quelli di vicinato (eletti come Vice-Presidenti fra gli altri i delegati provenienti da Armenia, Israele, Kurdistan iracheno e Marocco).

Presenti anche gli italiani Marco Gombacci (Vice-Presidente uscente), Carlo De Romanis (Vice-Presidente dell'Internazionale giovanile di centro-destra) e Virgilio Falco (Presidente del movimento studentesco del Ppe). Confermato come Presidente lo spagnolo Javier Jurtado Mira, delegato giovanile Partido Popular.

"Forza Italia Giovani di Modena - afferma la coordinatrice provinciale Valentina Mazzacurati - è orgogliosa dell'elezione di Margherita Saltini nel nuovo Board. Sapere che un 'pezzo' del movimento locale sarà segretario generale del Demyc lavorando e portando la voce dell'Italia nei dibattiti europei è un'iniezione d'entusiasmo per chi quotidianamente lavora sul territorio per contribuire a migliorare, non solo il nostro Paese, ma anche le politiche comunitarie"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Margherita Saltini di Forza Italia Giovani Modena eletta prima donna italiana nel Demyc

ModenaToday è in caricamento