Complanarina, ormai è fatta. Il Ministero scavalca la Soprintendenza

Oggi il Condiglio dei Ministri ha utilizzato le proprie prerogative fino in fondo come, auspicava l'Amministrazione Modenese. Cade così il vincolo di tutela di Villa Lonardi, sul cui terreno passerà il prolungamento della complanare fino a Modena Sud

E' stato firmato oggi a Roma l'atto che sblocca il progetto della cosiddetta complanarina, il prolungamento della Complanare sud di Modena. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, ha approvato in modo preliminare un decreto del Presidente della Repubblica che autorizza (a norma dell'articolo 81 del d.P.R. 24 luglio 1977, n. 616) la realizzazione della strada.

L'opera era infatti bloccata da tempo a causa di un vincolo di tutela che la Soprintendenza aveva posto su Villa Lonardi, il complesso di San Donnino sul quale era previsto il passaggio dell'arteria stradale. L'Amministrazione Comunale ha fatto pressioni affinche fosse il Ministero a prendere in mano la situazione e l'obbiettivo a quanto pare è stato raggiunto, con buna pace di chi auspicava un diverso tracciato meno impattante.

La nuova strada a scorrimento veloce, lo ricordiamo, fu pensata ormai molti anni fa per dare compimento alla Complanare e permettere di proseguire oltre l'attuale svoncolo con la SS12 (a Cantone di Mugnano), fino a raggiungere via Vignolese all'altezza del casello autostradale di Modena Sud. 

Come riferisce Palazzo Chigi in una nota, sull'autorizzazione ora verrà sentita, ai sensi dello stesso decreto, la Commissione parlamentare per le questioni regionali. 

(fonte DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento