rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Politica

Resistenza, Modena ricorda sulla segnaletica la medaglia d'oro

La dicitura che ricorda l'onoreficenza concessa dal Presidente della Repubblica Enrico De Nicola è stata apposta nei cartelli ai principali ingressi stradali coma da decisione del Consiglio comunale

Turisti e viaggiatori che arrivano in città, entrando nell’area urbana sapranno che Modena è “città medaglia d’oro alla Resistenza”: infatti, la dicitura è stata apposta sui cartelli agli ingressi stradali principali. La decisione di menzionare l’onorificenza riconosciuta a Modena dal primo Presidente della Repubblica Enrico De Nicola era stata presa dal Consiglio comunale, su proposta della maggioranza, nella seduta del 12 settembre scorso. Presentando l’ordine del giorno, William Garagnani (Pd) aveva ribadito l’importanza di ricordare “l’alto prezzo pagato da Modena per la libertà con oltre mille cento partigiani nella provincia caduti nella lotta di Resistenza e 20 decorati con medaglia d’oro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resistenza, Modena ricorda sulla segnaletica la medaglia d'oro

ModenaToday è in caricamento