Maranello, Massimiliano Morini eletto sindaco con il 55 per cento

I risultati delle elezioni amministrative del 25 maggio: 30 anni, è stato assessore al bilancio e associazionismo nell'ultima legislatura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Massimiliano Morini è il nuovo sindaco di Maranello. È stato eletto con il 55 percento dei consensi nelle elezioni amministrative del 25 maggio. Morini, a capo di una coalizione composta da tre liste (Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà - Comunisti Italiani, La Tua Maranello Max Morini Sindaco) ha raccolto 5.149 voti, pari al 55,21% delle preferenze espresse dai maranellesi. 30 anni, laureato in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali, Morini è stato assessore comunale al Bilancio, Personale e Organizzazione, Innovazione, Associazionismo e Cooperazione Internazionale nella legislatura 2009-2014, e consigliere comunale dal 2004 al 2009. Questi i risultati degli altri candidati alla carica di sindaco: Luca Barbolini 23,18% (2.162 voti, sostenuto da Nuovo Centro Destra Alfano, Lista Civica per Maranello, Lega Nord Padania, Forza Italia Berlusconi per Maranello, Fratelli d'Italia Alleanza Nazionale); Matteo Cursio 19,45% (1.814 voti, candidato del Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it); Paolo Boi 2,17% (202 voti, candidato per Maranello Domani). I risultati dettagliati delle elezioni amministrative ed europee del 2014 a Maranello sono visibili sul sito del Comune di Maranello. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento