rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica Carpi

Murale sulle scuole Fanti. Bonzanini: "Inopportuno e denigratorio, le autorità diano spiegazioni"

E' stata presentata una interpellanza, presentata come Gruppo Consiliare Lega Carpi, in merito alla realizzazione di murales su uno degli edifici del complesso appartenente al Liceo Fanti di Carpi

Giulio Bonzanini del Gruppo Consiliare “Lega per Salvini Premier” si esprime in merito ad un murale presente su di una parete del Liceo Fanti di Carpi.

"Un murale inopportuno e di cattivo gusto, a maggior ragione se realizzato all'interno di una scuola nella quale si dovrebbe garantire un'istruzione imparziale e rispettosa, lontana da logiche politiche faziose e tendenziose. Questo il motivo che ci ha spinto, come Lega Carpi, a depositare un'interpellanza in cui si chiede conto agli enti preposti in merito a questa sedicente opera presente al Liceo Fanti.

Nel merito, con l'intento apparente di trattare il tema ambientale, troviamo l'ex Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump raffigurato con le sembianze di un maiale in un chiaro intento denigratorio, esprimendo così un giudizio politico che non è consono ad un ambiente scolastico. Rappresentazioni simili rischiano di veicolare un messaggio fortemente sbagliato, diseducativo e contrario a quello che dovrebbe essere invece un approfondimento anche critico, ma costruttivo e plurale su temi così importanti.

A tale scopo, anzichè dileggiare il sedicente avversario politico di turno, sarebbe più utile ed auspicabile proporre momenti di confronto e dibattito (purchè garantiscano un contraddittorio), per avvicinare i giovani e gli studenti alla politica e alla "cosa pubblica", prendendo ad esempio in considerazione sia le giornate di autogestione, che momenti appositamente dedicati attraverso incontri e dibattiti aperti, da individuare usufruendo anche della modalità online. Un invito che rivolgo volentieri anche al mio giovane collega in Consiglio comunale, Matteo Cardinazzi, oltre che al neo segretario dei Giovani Democratici di Carpi che gli è succeduto, Riccardo Martino.

Questo sarebbe il miglior modo per far sì che la scuola diventi davvero un luogo di dialogo, confronto, rispetto e crescita, così come enunciato anche nel "Patto per la Scuola" di recente e unanime approvazione in Consiglio di Unione delle Terre d'Argine."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murale sulle scuole Fanti. Bonzanini: "Inopportuno e denigratorio, le autorità diano spiegazioni"

ModenaToday è in caricamento