menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Steven Nelson / Twitter

Foto di Steven Nelson / Twitter

Muzzarelli condanna i fatti di Whashington: "Ora nuova fase di relazioni Usa-Ue"

Il sindaco di Modena commenta così i disordini: "Da Modena, città di pace, libertà e democrazia, abbiamo assistito con raccapriccio alle scene di ieri notte a Washington" 

“La certificazione ufficiale di Biden a presidente degli Usa da parte di Camera e Senato è la migliore risposta che un grande Paese può fornire ai disordini che si sono verificati a Washington. Ora inizia una nuova fase di relazioni forti tra Unione Europea e Stati Uniti che consentirà di affrontare le sfide globali con una visione comune”.

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli commenta così, richiamando l’intervento della presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, l’assalto al Congresso a Washington da parte di manifestanti pro Trump. “Esprimiamo vicinanza e al popolo americano – aggiunge Muzzarelli – perché si tratta di episodi molto lontani da quella che è la grande democrazia Usa. Chi porta avanti accuse di brogli senza prove, senza alcuna ragione se non la mancata accettazione di una sconfitta durissima, nei grandi elettori e nel voto popolare, con 7 milioni di voti in meno, si pone fuori dai confini della naturale dialettica democratica, e come tale andrà giudicato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento