Niente bottiglie di vetro a Modena Park. E non solo nell'area del concerto

Muzzarelli in occasione della riunione del Coc ha annunciato una specifica ordinanza. "Niente bottiglie nell'area dello spettacolo, divieto anche in città"

Al concerto di Vasco Rossi del 1 luglio a Modena non saranno vendute bibite in contenitori di vetro e non sarà possibile portare bottiglie in vetro all’interno dell’area dello spettacolo dove sono previsti rigorosi controlli per tutti gli spettatori, “ma anche fuori dall’area del concerto sarà vietata la vendita di bevande in contenitori di vetro”. Lo ha affermato il sindaco Gian Carlo Muzzarelli in occasione della prima riunione del Centro operativo comunale dedicato a Modena Park 2017 preannunciando per i prossimi giorni una specifica ordinanza che andrà a disciplinare il tema.

Il Regolamento comunale di Polizia urbana prevede già limiti per i pubblici esercizi alla vendita per asporto in bottiglie di vetro e gli organizzatori del concerto hanno assicurato che anche gli operatori selezionati per la vendita nell’area dello spettacolo o nelle altre zone della città si atterranno a queste disposizioni.

“Intendiamo comunque rafforzare il divieto e i controlli in città – spiega il sindaco Muzzarelli – sia rispetto alla vendita sia rispetto alla detenzione di contenitori in vetro che possono rappresentare un pericolo per l’incolumità delle persone. Una specifica azione di controllo, inoltre, verrà attività per prevenire e contrastare l’attività dei venditori abusivi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della prima seduta del Coc, preceduta nei mesi scorsi da numerosi incontri dei tavoli operativi preparatori dell’evento, si è fatto il punto su diversi aspetti organizzativi: dalla mobilità all’organizzazione dei servizi socio sanitari fino all’impegno dei volontari di Protezione civile per garantire collegamenti pedonali in sicurezza tra i parcheggi e l’area del concerto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Contagio, 5 casi nei comuni di Formigine, Castelnuovo e Modena

  • Contagio, 8 positivi in più. La metà è legata sempre dal focolaio romagnolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento