Aude Pacchioni lascia la presidenza di Anpi Modena

La storica rappresentante dell'associazione partigiana è stata sostituita da Lucio Ferrari, affiancato da un nuovo Consiglio

Sabato 1° dicembre si è riunito il Comitato Direttivo Provinciale di A.N.P.I. Modena per discutere ed approvare il rafforzamento degli Organi Dirigenti della Associazione. Nel corso della riunione Aude Pacchioni ha confermato la sua decisione, già annunciata mesi fa, di lasciare la carica di Presidente Provinciale; l'Assemblea non ha potuto fare altro che prendere atto di tale decisione ed esprimere ad Aude Pacchioni "la stima e la gratitudine per aver portato l'Associazione a godere di rispetto e prestigio riconosciuto da tutti".

Il Comitato Direttivo Provinciale ha, poi, proceduto ad eleggere il Presidente Provinciale di ANPI Modena nella persona di Lucio Ferrari, già Vice Presidente Vicario, la Vice Presidente Alves Monari, e la Segreteria Provinciale i seguenti membri dell'associazione: FERRARI LUCIO, Presidente; MONARI ALVES, Vice Presidente; GARAGNANI WILLIAM, Progetto Scuola; GATTI MARINO, Modena; CAVALLIERI IAMES, Castelfranco E.; BARBIERI STEFANO, Terre d'Argine; ROCCA PAOLO, Area Nord; FERRARONI MAURIZIO, Distretto Ceramico; BERTOLINI ALESSIO, Terre dei Castelli; BARTOLINI SILVIA, Frignano; SCARPA CAMILLA, Progetto Giovani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Maxi sequestro a Modena Nord, fermato un Tir con 22 chili di cocaina

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento