Politica

La Regione allenta il "Patto di Stabilità": scucito un milione di euro

Viale Aldo Moro sblocca potenzialità di spesa per 21 milioni a livello regionale. L'assessore al bilancio Boschini contiene l'entusiasmo: "Piccola boccata d'ossigeno per le imprese, ma 23 milioni di euro rimangono tuttora fermi"

“Una piccola boccata d’ossigeno, in una situazione dove le imprese fornitrici degli enti locali fanno davvero fatica a respirare”. Questo il commento dell’assessore al bilancio del Comune di Modena Giuseppe Boschini alla notizia che la Regione Emilia Romagna ha sbloccato, nell’ambito della legge sul patto di stabilità del 2011, potenzialità di spesa per 21 milioni di euro a livello regionale, di cui un milione per Modena. “È un modo concreto per sostenere le imprese e il lavoro” sottolinea Boschini ricordando che “il Patto di stabilità, di cui chiediamo al governo un alleggerimento, costringe il Comune a non spendere nel 2012 quasi 23 milioni di euro, che pure avremmo a disposizione”. A proposito delle difficoltà che ciò può creare alle imprese fornitrici del Comune, nel Consiglio comunale di lunedì 14 maggio l’assessore Boschini nella relazione sul bilancio ha affermato anche che ci sarà un impegno “per mantenere ed estendere gli strumenti per la cessione dei crediti delle imprese fornitrici del Comune agli operatori bancari e finanziari in modo da garantire al sistema delle imprese risorse sempre più essenziali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione allenta il "Patto di Stabilità": scucito un milione di euro

ModenaToday è in caricamento