menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, in Regione una risoluzione per chiedere lo stato di calamità

Documento a firma Pd in Assemblea Legislativa. Campedelli: "Chiediamo lo stato di calamità per le aree colpite dal maltempo tra agosto e settembre"

Il maltempo che nell’ultimo mese ha colpito il Modenese e territori vicini ha causato danni ingenti, colpendo in particolare il settore agricolo e sommandosi al altri episodi dei giorni precedenti. Per questo motivo il Partito Democratico ha presentato in Regione una risoluzione per chiedere al Governo di decretare lo stato di calamità, tappa preliminare per la concessione degli indennizzi economici.

“Le associazioni di categoria stanno conteggiando l’entità dei danni subiti, sia alle coltivazioni, sia agli immobili agricoli, ma si stimano perdite per milioni di euro. – spiega Enrico Campedelli, Consigliere regionale PD e primo firmatario di una risoluzione dedicata a questo argomento – L’Assemblea Legislativa regionale, nella seduta di ieri, ha approvato all’unanimità il documento che ho presentato per chiedere alla Giunta regionale di attivarsi nei confronti del Governo affinché dichiari lo stato di calamità naturale a seguito degli eventi atmosferici del 19 e 20 agosto e del 6 settembre”.

“La copertura dei danni però, non è l’unico obiettivo di cui dobbiamo accontentarci. – prosegue Campedelli – È importante infatti che gli enti pubblici e le comunità sostengano iniziative per la messa in sicurezza preventiva, in particolare degli edifici pubblici come le scuole”.

“Ci dobbiamo porre una domanda: perché sempre qui e così frequentemente? – chiede il Consigliere modenese, aggiungendo – L’intensità di eventi distruttivi di questa portata, che ormai si verificano ogni anno, ci impone di ripensare le politiche ambientali e climatiche del Paese. Penso sia opportuno attivarci e chiedere studi scientifici seri e offrire soluzioni tecnologiche all’avanguardia in risposta di queste nuove e inaspettate esigenze del mondo del lavoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento