rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Politica Sacca / Viale Marcello Finzi

Area ex Pro Latte alla Sacca, il Pd in pressing per la riqualificazione

I dem: "Nel progetto vi sia un grande parco e residenza per giovani famiglie”. Intanto i residenti organizzano un incontro pubblico

Il gruppo consiliare Pd Modena ha presentato una mozione in cui si chiede di proseguire con urgenza il percorso di costruzione dell’accordo di programma inerente il proponente Cpc e l’area Ex Pro Latte per "rilanciare un’area industriale privata, dismessa e degradata da troppi anni al centro del quartiere Sacca". Con una mozione il gruppo consiliare del Partito democratico di Modena impegna il sindaco e la giunta a proseguire con urgenza, nei termini della presente consiliatura, il percorso di costruzione dell’accordo di programma inerente il proponente Cpc e l’area Ex Pro Latte per rilanciare la zona industriale privata, dismessa e degradata da troppi anni.

Il destino dell'area, lo ricordiamo, è strettamente legato all'espansione industriale di Cpc, che di recente ha stretto un protocollo con le istituzioni. Fari puntati soprattutto sul tema dello spostamento della Moschea, che da via delle Suore potrebbe proprio trasferirsi in via Finzi

I consiglieri comunali Pd Antonio Carpentieri, Federica Venturelli, Diego Lenzini e Ilaria Franchini, firmatari della mozione, chiedono "che l’accordo di rigenerazione urbana sia costruito in maniera assolutamente coerente con gli obiettivi del nuovo PUG che punta alla valorizzazione e all’ampliamento del verde con miglioramento della permeabilità dei suoli; al rafforzamento della mobilità dolce e delle connessioni ciclabili e al contrasto alla povertà abitativa".

Nell’ambito dello schema urbanistico dell’area ‘Ex Pro Latte’, il Partito democratico chiede anche che l’amministrazione preveda "la destinazione a dotazione verde pubblico e attrezzato di almeno un terzo della superficie complessiva (circa 10.000 mq) nell’ottica non solo di allargare in continuità il parco pubblico Vittime di Utoya, ma anche di creare una ricucitura con gli altri elementi verdi lì adiacenti: orti pubblici Villaggio Europa e dotazione verde di via Norvegia".

“Dopo oltre 20 anni di stallo si può finalmente superare il degrado dovuto alla crisi economica del 2008. La rigenerazione e riqualificazione dell’area dell’ex Pro Latte deve essere l’occasione per dotare il rione Sacca di un vero e proprio polmone green che potrà andare a beneficio dei cittadini che vivono in un quartiere in grande trasformazione, che necessita di implementare le dotazioni di verde – dicono i consiglieri Pd -. Giudichiamo positivamente la volontà dell’amministrazione comunale, tramite lo strumento dell’Accordo di Programma che dovrà essere approvato dal Consiglio comunale, di accompagnare il proponente privato Cpc al termine del proprio investimento e giungere ad una piena rigenerazione urbana della zona in cessione ‘Ex Pro Latte’”.

Il tema è molto caro anche ai gruppi di residenti che da tempo si sono mobilitati nel quartiere Sacca e si collega alla riqualificazione dell'ex Civ e Civ e al polo logistico Conad. Il gruppo "Nella Sacca Notizie" ha organizzato un incontro proprio sul futuro dell'ex Pro Latte il giorno 15 Febbraio 2023 dalle ore 20:30 presso la Polisportiva Sacca in via Alfonso Paltrinieri. All'incontro sono stati invitati tutti i consiglieri comunali e i membri della Giunta, ma anche i vertici di Cpc, nella speranza di un confronto sul tema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area ex Pro Latte alla Sacca, il Pd in pressing per la riqualificazione

ModenaToday è in caricamento