rotate-mobile
Politica

Approvato il Piano Triennale contro la Corruzione, pronti alla rotazione dei dirigenti

E' stato approvato il Piano Triennale contro la Corruzione che prevede la rotazione del 50% dei dirigenti e il 18% degli organizzatori. La lotta alla corruzione parte dalla formazione, che ha visto negli anni scorsi 800 dipendenti pubblici partecipanti

E' stato approvato il piano triennale 2015-2017 di prevenzione alla corruzione. Prevede la valutazione dei fattori di rischio nei procedimenti. Con la riorganizzazione della struttura organizzativa dell’ente, definita nei mesi scorsi, il Comune di Modena ha realizzato una rotazione del 50 per cento delle posizioni dirigenziali e del 18 per cento delle posizioni organizzative, raggiungendo e superando sin d'ora l’obiettivo da conseguire nell'arco del mandato amministrativo, che era fissato rispettivamente, al 30 e al 15 per cento. 

COSA PREVEDE IL PIANO. Il Piano della prevenzione della corruzione è già il terzo adottato dal Comune. Sono sotto osservazione gli elementi di discrezionalità, le attività con rilevanza esterna, quelle di maggiore valore economico, i processi particolarmente complessi e frazionabili. E tra le azioni previste per prevenire fenomeni di corruzione c’è, appunto, la rotazione del personale nelle aree individuate dalla normativa nazionale sia per le posizioni dirigenziali sia per le posizioni organizzative e per funzionari e figure di responsabilità.

PREVENZIONE E FORMAZIONE. Il Piano prevede anche una specifica attività di formazione dei dirigenti, dei funzionari e di tutto il personale. Nel 2015 i temi principali saranno quelli della qualità degli atti amministrativi e il Codice di comportamento dei dipendenti, oltre ad approfondimenti su etica e legalità in collaborazione con l'Osservatorio appalti. Tra il 2013 e il 2014 sono stati circa 800 i dipendenti comunali che hanno partecipato a specifiche attività formative su questi temi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il Piano Triennale contro la Corruzione, pronti alla rotazione dei dirigenti

ModenaToday è in caricamento