Politica

Polisportive modenesi. Finanziati altri 13 lavori di qualificazione

Grazie a 375 mila euro di contributi, saranno finanziati altri 28 interventi alle Polisportive modenesi voluti dal Comune di Modena. I finanziamenti vanno dal calcetto al tennis, fino alla riconversione dello spazio bocce

Dalla manutenzione straordinaria del campo di calcio alla nuova copertura per l’impianto da tennis, dall’erba sintetica per il calcetto al nuovo impianto idrico degli spogliatoi, fino alla riconversione dello spazio bocce o alla riqualificazione energetica della struttura. Sono solo alcuni esempi dei 13 progetti di qualificazione e miglioramento del patrimonio impiantistico sportivo comunale in diritto di superficie o concessione patrimoniale, affidato a polisportive, società e associazioni che ottengono il finanziamento sulla base del fondo istituito dal Comune nel 2017: quasi 375 mila euro di contributo, per investimenti che superano il mezzo milione, assegnati nei giorni scorsi dalla giunta su proposta dell’assessore allo Sport Giulio Guerzoni e dell’assessore al Bilancio Andrea Bosi.

Lo scorso anno erano stati finanziati altri 15 progetti (con questi 13 si completa così la graduatoria dei 28 giudicati ammissibili) con un contributo di 559 mila euro. Il totale complessivo del contributo assegnato, quindi sfiora il milione di euro per un investimento da parte delle società sportive che supera il milione e mezzo. "E' un impegno che il sindaco si era assunto fin dalla campagna elettorale dicendo che lo sport di base era una eccellenza - dichiara l'assessore Guerzoni – e lo stiamo mantenendo: vogliamo riproporre il bando anche per il 2019, compatibilmente con le disponibilità di bilancio. Anche la Regione Emilia-Romagna ha fatto moltissimo per lo sport. Sono invece preoccupato per le intenzioni del nuovo Governo che sullo sport non ha speso nemmeno una parola. Come enti locali siamo molto preoccupati che venga smantellato il programma Sport e Periferie e gli altri provvedimenti di sostegno all’attività sportiva introdotti dall'ultima legge di stabilità del governo Gentiloni. Nel caso siamo pronti a dare battaglia su questo". 

I 13 progetti finanziati riguardano altrettante società. L’associazione Geesink team prevede il consolidamento della struttura e il completamento dei progetti di risparmio energetico e di prevenzione incendi (costo 78 mila euro). L’associazione San Paolo-circolo Sergio Montorsi si occupa della riqualificazione del campo da calcio a cinque (40 mila euro), mentre la Polisportiva Modena Est realizza il secondo stralcio dell’intervento di rimozione sostituzione della copertura, con impermeabilizzazione (70 mila euro).

La Polisportiva Corassori riconverte alcuni locali per l’attività sociale e mutualistica (62 mila euro), La Polisportiva Saliceta San Giuliano interviene sulla palestra (47 mila euro), la Bocciofila Modenese sulla struttura, per la messa a norma e la riqualificazione energetica (25 mila euro). Il circolo Cittanova riconverte lo spazio bocce in zona intrattenimento (52 mila euro), mentre il Circolo ricreativo Usl 16 sostituisce il telo di copertura del campo da tennis e lavora sulla sicurezza della struttura (42 mila euro). Il gruppo Modena calcio a 5 (ex Montanari) rifà in erba sintetica il manto del campo da calcetto e intervien sull’impianto idrico degli spogliatoi (25 mila euro). La Polivalente Torrazzi si occupa dell’impianto di riscaldamento, con pannelli solari, e di quello per l’aria condizionata nel salone (20 mila euro), mentre la Polisportiva Madonnina sostituisce l’impianto rivelazione incendi e quello per l’illuminazione di sicurezza (34 mila euro). Al circolo sportivo Serenella l’intervento riguarda la messa norma della cucina dell’impiantistica (22 mila euro) e l’associazione Camper club Mutina realizza l’automazione degli accessi per i soci e per l’area sosta a garanzia della sicurezza e del controllo delle presenze (59 mila euro).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polisportive modenesi. Finanziati altri 13 lavori di qualificazione

ModenaToday è in caricamento