rotate-mobile
Politica Fiumalbo

Primarie centrosinistra: i renziani? Sull'Appennino sono leghisti

Lo strano caso di Gabriele Nizzi, figura storica del Carroccio sulla montagna modenese, convinto sostenitore del sindaco di Firenze nella corsa per le primarie del centrosinistra

Lo strano, stranissimo caso di Matteo Renzi: il candidato ‘mina vagante’ alle primarie del Pd, colui che viene guardato con sospetto, se non con astio vero e proprio, dalle frange più conservatrici, si passi il paradosso, della coalizione di sinistra, è il candidato che fa tremare i polsi a Bersani, e non certo per i voti indiscussi dell’elettorato storicamente di sinistra. L’elettore tipo del Pd infatti non ha dubbi, vota Bersani, un porto sicuro di affidabilità e lealtà alle vecchie linee guida dell’ormai defunto Pds.

Ma allora il segretario del Pd dovrebbe essere in una botte di ferro, si dirà. Per nulla, perché Renzi piace, e piace moltissimo: piace agli indecisi, piace a coloro che vorrebbero vedere una faccia nuova, un giovane, piace ai cattolici, piace a tutti i vecchi elettori del Pdl, esasperati dalla vista di un partito allo sbando completo, e piace, incredibilmente, anche ai leghisti. E il purismo dei fedelissimi del Carroccio si incrina proprio a Modena, dove, come segnalato dal quotidiano on line autonomista "L’Indipendenza", i seguaci di Bossi mollano bandiere e fazzolettoni verdi per sostenere la campagna del rottamatore Renzi.

È il caso, ad esempio, di Gabriele Nizzi, consigliere comunale a Fiumalbo, storico attivista padano, bruscamente virato alla causa fiorentina, che in barba all’apparente contraddizione, afferma “È vero, ci sono tanti militanti leghisti che ho conosciuto nelle feste che organizzavamo in montagna e che adesso simpatizzano per Renzi, perché, dopo tutto quello che è successo nella Lega, vogliono voltare pagina ma non ritirarsi dalla politica e con Renzi possono credere in una persona che parla di problemi e di come risolverli”. Per Nizzi, la Lega è finita, ed è ora di andare avanti: i suoi voti verranno tutti dirottati alla causa renziana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie centrosinistra: i renziani? Sull'Appennino sono leghisti

ModenaToday è in caricamento