rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Le primarie Pd? Il sindaco Giorgio Pighi le gioca in Municipio

Il primo cittadino esprime l'endorsement per Gian Carlo Muzzarelli in un incontro per "pochi intimi" convocato nel pomeriggio di ieri dal suo staff in municipio, quando la sede deputata per tali iniziative sarebbe la sede di partito

La notizia è che il sindaco di Modena Giorgio Pighi esprime il suo sostegno per il candidato Gian Carlo Muzzarelli alle primarie Pd che si terranno il prossimo 2 marzo. La notizia vera è che la comunicazione da parte del primo cittadino non viene diffusa durante una conferenza stampa convocata nella sede di partito di via Scaglia (sede effettivamente competente, data la natura del messaggio), ma al Palazzo Comunale. Nella giornata di ieri, Pighi non si è avvalso del pur corposo ufficio stampa che ha disposizione il Municipio per gestire le relazioni con i media, ma ha dato espressamente mandato al suo capo di gabinetto di far giungere all'interno del suo ufficio per tre incontri separati i giornalisti di due quotidiani e una tv locale, non di certo l'informazione modenese tutta.

Desta meraviglia come un politico di lungo corso come il sindaco Pighi e, soprattutto, il suo staff, non sappiano distinguere un piano politico e un piano istituzionale: il Municipio è la casa di tutti i modenesi, ha sue precise funzioni e finalità tra cui, di certo, non figura l'organizzazione di momenti inerenti iniziative di partito volte alla scelta del candidato della coalizione di centrosinistra per le prossime amministrative. Duole osservare come tale vezzo non sia esclusivamente geminiano: a Sassuolo, il sindaco Luca Caselli si avvale dell'ufficio stampa comunale per rendere nota la sua ricandidatura con Forza Italia dopo mesi di tentennamenti; a Castelvetro, l'ufficio stampa comunale si premura addirittura di inviare sms ai giornalisti locali per fare sapere a tutti che il sindaco Montanari avrebbe tenuto in Comune una conferenza stampa di "assoluta importanza" (testuale). L'argomento? Il ritiro dalla corsa per le primarie dello stesso primo cittadino e il suo sostegno a Veronica Campana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le primarie Pd? Il sindaco Giorgio Pighi le gioca in Municipio

ModenaToday è in caricamento