rotate-mobile
Politica

Primarie, Unione Universitaria boccia Giuditta Pini

Il consiglio direttivo del sindacato studentesco: "Alle ultimi elezioni universitarie mancò sia il suo contributo che il sostegno suo e della sua associazione". Sostegno a Ghizzoni e Mezzetti

Monta il dibattito per le primarie dei parlamentari per Pd e Sel: il sindacato studentesco Unione Universitaria prende posizione esprimendo aperto supporto per la parlamentare uscente Manuela Ghizzoni e l'assessore vendoliano Massimo Mezzetti per il loro impegno nel campo dell'istruzione e della cultura, giungendo però a una dura bocciatura per Giuditta Pini, segretaria provinciale Giovani Democratici.

Nonostante i trascorsi nel sindacalismo studentesco, la candidata 28enne viene duramente attaccata dal direttivo Udu modenese: "Ci ha sorpreso il suo commento rilasciato alla stampa di recente a proposito delle esperienze in campo universitario, alludendo ad un suo radicamento in questo ambito - recita una nota - Proprio sul radicamento e la rappresentanza di questo mondo ci troviamo costretti a smentirla e a ricordarle che nella straordinaria affermazione elettorale che ottenne Unione Universitaria purtroppo mancò sia il suo contributo che il sostegno suo e della sua associazione, che invece ostacolarono il nostro percorso salvo poi non presentarsi neppure alle elezioni con una propria lista. Aperto dissenso che, ricordiamo bene, è stato mitigato soltanto in parte dall’appoggio e dalla fiducia decisa della segretaria cittadina Gd Federica Di Padova".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, Unione Universitaria boccia Giuditta Pini

ModenaToday è in caricamento