rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

PdL: Michele Barcaiuolo lancia cinque proposte

Sono cinque le proposte di Michele Barcaiuolo, consigliere comunale del Popolo della Libertà, per offrire ai cittadini un modello di politica più attivo e trasparente. Domani due banchetti per raccogliere le firme

Michele Barcaiuolo, consigliere Comunale del Popolo della Libertà, lancia cinque proposte: introduzione delle preferenze per l’elezione del Parlamento; abolizione delle province ed accorpamento delle Regioni sul modello tedesco; codice Etico obbligatorio per tutti i partiti o liste presenti in Parlamento; passaggio dal finanziamento pubblico ai partiti ad un finanziamento privato trasparente, volontario e completamente deducibile. Domani, sabato 24 settembre, saranno allestiti due banchetti del Popolo della Libertà: uno, come da tradizione, sotto il Portico del Collegio in centro storico e l'altro presso il centro commerciale La Rotonda in cui sarà possibile sottoscrivere le proposte del PdL.

“A partire da oggi e per i prossimi mesi, i nostri consueti banchetti si moltiplicheranno, arrivando a toccare diversi punti della città. Abbiamo deciso di insistere su una campagna che propone da un lato una semplificazione dell'attuale sistema istituzionale italiano, dall'altro rilanci l'esigenza di trasparenza e partecipazione della vita politica nazionale e locale. Tastare i sentimenti dei cittadini su questi temi è essenziale – sottolinea Barcaiuolo – per far capire come esista ancora una buona politica che si impegna quotidianamente nell'interesse di tutti, specialmente sul nostro territorio, dove l'esigenza di cambiamento è molto forte”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PdL: Michele Barcaiuolo lancia cinque proposte

ModenaToday è in caricamento