rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Politica

Fondazione Cassa Risparmio, Remo Mezzetti nominato Vicepresidente

E’ stato nominato oggi pomeriggio nel corso della prima seduta del Consiglio d’Amministrazione. Già componente del Cda uscente, ha al suo attivo una lunga esperienza nel campo della sanità

Remo Mezzetti, 64 anni, è il nuovo vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. E’ stato nominato questo pomeriggio nel corso della prima seduta del nuovo Consiglio d’Amministrazione della Fondazione. Già componente per 5 anni del Consiglio d’Amministrazione uscente, Mezzetti ha al suo attivo una lunga esperienza nel campo della sanità pubblica e privata. E’ stato direttore generale della casa di cura convenzionata Villa Fiorita di Sassuolo nonché amministratore delegato dell’ospedale riabilitativo di Montecatone (Imola) e del nuovo ospedale civile di Sassuolo, entrambe società miste pubblico-privato.

Assieme a lui siedono nel Cda, nominato lo scorso 5 novembre, Silvana Borsari, 58 anni, medico; Grazia Ghermandi, 61 anni, docente universitario; Andrea Iori, 43 anni, tecnico di laboratorio;  Vincenza Rando, 57 anni, avvocato; Anselmo Sovieni, 48 anni, avvocato. Il nuovo presidente è Paolo Cavicchioli, 46 anni, ingegnere informatico e imprenditore, che ha preso il posto di Andrea Landi, docente universitario. Oggi scadeva il termine per la presentazione delle candidature di coloro che dovranno sostituire i 6 consiglieri d’indirizzo entrati a far parte del Consiglio d’Amministrazione.              

Lo scorso 5 novembre sono stati nominati anche i componenti del Collegio dei Sindaci Revisori: Luisa Renna, 36 anni (presidente); Graziano Poppi, 65 anni; Marco Vaccari, 46 anni; Vittorio Molinari, 62 anni (supplente); Nadia Monari, 66 anni (supplente).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Cassa Risparmio, Remo Mezzetti nominato Vicepresidente

ModenaToday è in caricamento