Centro Storico, il Comitato dei residenti contesta l'apertura della Ztl

La decisione del Comune per aprire ai ristoratori scontenta il Comitato Residenti, che valuta la contestazione del "Miniticket" che è dovuto per poter accedere con la propria auto

Dopo la richiesta dei ristoratori Confesercenti di adottare un'apertura straordinaria della Ztl del centro storico di Modena per consentire ai clienti di ritirarela cena da asporto, il Comune ha individuato una "finestra" tra le 18 e le 22, affidando ai ristoratori stessi il compito di comunicare la targa dei veicoli dei loro clienti per poterli esentare dalla multa.

Una scelta che però scontenta il Comitato dei Residenti del Centro Storico, che sulla questione Ztl hanno più volte contestato i provvedimenti dell'Amministrazione.

"Da mesi il Comune e gli stessi commercianti promuovono il “Centro Storico salotto senza auto”, i dehors sono aumentati, ora c’è anche la possibilità di installare paraventi e funghi con procedura facilitata. Che senso ha ora aprire alle auto?", si domanda il Comitato. Ma ci sono questioni molto più spicce: "In Centro a quell’ora è già impossibile per i residenti trovare posto con la propria macchina (talvolta anche circolare). Gli avventori dove contano di sostare mentre attendono la cena? Si ha idea di cosa comporterà in termini di traffico?".

Una soluzione alternativa? "Nell’era del food delivery il Comune poteva scegliere di aiutare i ristoratori che non si erano organizzati in tal senso, magari con una convenzione con i taxi. Ricordiamo peraltro che i ristoranti fuori dalla ZTL pagano un permesso per consegnare in Centro", suggerisce il Comitato, che aggiunge: "In una situazione che suggerisce di uscire il meno possibile si incentivano così gli assembramenti in un luogo, il Centro Storico, già soggetto per le proprie caratteristiche strutturali".

Ora il comitato sta valutando anche l’ipotesi di contestare il pagamento del “Miniticket” annuale che ci è imposto dal Comune di Modena e da Modena Parcheggi per accedere e sostare sotto casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento