menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Provincia chiede una "promozione" della Questura di Modena per potenziare gli organici

Richiesta al Ministero dopo l'approvazione di una proposta del centrodestra, che chiede di riclassificare in "fascia A" la struttura modenese

La Provincia chiede al ministero dell'Interno, nell'ambito del "progetto di revisione delle dotazioni organiche delle questure e di definizione di un nuovo modello organizzativo delle Questure e dei Commissariati", di prevedere per la Questura di Modena una fascia di classificazione più alta, rispetto all'attuale, che farebbe scattare il potenziamento degli organici delle forze dell'ordine sul territorio modenese. 

La richiesta è contenuta in un ordine del giorno, approvato all'unanimità dal Consiglio provinciale di Modena nella seduta di lunedì 25 marzo, scaturito da un documento presentato dal consigliere Antonio Platis (gruppo Uniamoci), modificato con un emendamento sostitutivo proposto da Gian Carlo Muzzarelli, vicepresidente della Provincia e sindaco di Modena. Muzzarelli durante la discussione ha ricordato che "anche come Comune siamo d'accordo sull'adeguamento della classificazione della Questura di Modena, un provvedimento che porterà dei vantaggi in particolare nel rafforzamento degli organici". 

Platis ha ribadito che "Modena è un’eccezione nel panorama nazionale visto che, nonostante le dimensioni, è al 18° posto per reati denunciati e al 3° posto per furti in appartamento, oltre ad aver scalato le classiche con una significativa impennata di scippi. Inoltre, già nei programmi di Minniti, Modena è stata scelta come sede per tutta la regione per l'apertura di un CPR che impegnerà numerose forze di polizia. Va tenuto conto anche del numero di eventi pubblici ordinari e straordinari senza eguali, basti pensare ai concerti e alle partite nelle massime serie di numerose società sportive. Nella provincia di Modena erano impegnate, nel 2017, 1.297 unità di forze dell'ordine (515 della Polizia, 526 dei Carabinieri e 256 della Guardia di finanza) a fronte di una previsione tabellare di 1.457, con una carenza di circa 160 agenti, ovvero oltre il 10 per cento delle forze previste nella pianta organica del 1989! Numeri che vanno assolutamente cambiati a partire dalla riclassificazione delle Questure".

.Il Consiglio provinciale impegna, quindi, il presidente «ad assumere iniziative volte a sensibilizzare il ministero, chiedendo di rimodulare l'organigramma della Questura di Modena, elevandolo ad un'adeguata fascia passando dalla fascia B alla A».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento