rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica Zona Industriale

Rifiuti, Mazzi (Pdl): "Il sì all’inceneritore manda in fumo l’alleanza di sinistra"

Il capogruppo in consiglio provinciale: "Se gli esponenti di Sel daranno seguito ai loro propositi, dovranno per forza uscire dalla maggioranza"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Il via libera alla terza linea dell’inceneritore rischia di avere forti effetti sulla già fragile coalizione di sinistra. Se gli esponenti Sel saranno conseguenti con quanto affermano pubblicamente, non ci sono più spazi di manovra. Se poi a livello di Comune di Modena aggiungiamo gli spinosi capitoli riguardanti il welfare e l’urbanistica, la possibilità di un accordo diventa pari a zero. Una situazione che avrà l’unica nota positiva nel fatto che i partiti della sinistra più radicale saranno chiamati ad una scelta chiara e definitiva. Il tempo del gioco delle parti è finito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Mazzi (Pdl): "Il sì all’inceneritore manda in fumo l’alleanza di sinistra"

ModenaToday è in caricamento