rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Altri tre anni di accorso tra Comuni e Ministero per la "Rete Città sane"

Rinnovato il protocollo d’intesa con l’obiettivo di facilitare il raccordo tra enti e istituzioni per diffondere tra i cittadini la scelta di stili di vita salutari

Diffondere e facilitare la scelta di stili di vita salutari è l’obiettivo condiviso di Rete Città sane e ministero della Salute che a questo scopo hanno rinnovato il protocollo d’intesa già sottoscritto nel 2015. Il rinnovo del protocollo, che resterà in vigore tre anni, è stato sottoscritto nei giorni scorsi dalla ministra della Salute Beatrice Lorenzin e dalla presidente della Rete Città sane Simona Arletti.

L’intesa mira nello specifico a sostenere l’integrazione tra i progetti e i programmi dei Comuni aderenti alla Rete e quelli delle Aziende sanitarie e degli altri attori del territorio per realizzare iniziative per la promozione della salute e lo sviluppo di condizioni ambientali che favoriscano sani stili di vita, contribuendo, così, alla realizzazione degli obiettivi del programma “Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari” e del Piano nazionale della Prevenzione 2014-2018, prorogato al 2019.

“Il riconoscimento del ministero della Salute – commenta Simona Arletti – è fondamentale per la Rete ed è una conferma del lavoro che da anni, con la presidenza del Comune di Modena, svolgiamo per connettere la Rete con i maggiori attori nazionali che lavorano sulla salute. Proseguiremo insieme per affrontare le sfide per migliorare la salute e ridurre le disuguaglianze, sia a livello locale che nazionale”.

Rete Città Sane è un’associazione senza fini di lucro di Comuni italiani, riconosciuta dall’Organizzazione mondiale della sanità e inserita nel circuito europeo delle città sane (Healthy Cities). La Rete è da tempo impegnata a livello europeo, nazionale e locale nella promozione della mobilità sostenibile, della sana alimentazione, dell’attività fisica, del contrasto alle disuguaglianze di salute, per supportare e sostenere politiche locali al fine di creare comunità resilienti e ambienti favorevoli alla salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri tre anni di accorso tra Comuni e Ministero per la "Rete Città sane"

ModenaToday è in caricamento