rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica San Felice sul Panaro

Ripartenza: 90 mila euro di sgravi fiscali per cittadini e aziende di San Felice sul Panaro

L’amministrazione di San Felice sul Panaro sceglie di dare un importante aiuto ai cittadini e alle attività del territorio. Stanziati oltre 90mila euro di sgravi fiscali su Cosap e Tari

Oltre 90 mila euro di sgravi fiscali complessivi per sostenere imprese e cittadini di San Felice sul Panaro in un momento di grande difficoltà come l’attuale.

È quanto previsto dal “pacchetto” di misure varato dall’Amministrazione comunale e approvato lo scorso 17 giugno all’unanimità dal Consiglio comunale. A essere interessati sono i tributi locali come Tari e Cosap, con agevolazioni concesse anche agli ambulanti dei mercati cittadini e alle famiglie.

Misure e agevolazioni

I pubblici esercizi non pagheranno la Cosap (Canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche) per tutto il 2020, una misura per favorire le attività come bar, ristoranti e negozi che vogliano allestire spazi all’aperto davanti ai loro esercizi, ovviamente nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anche stradale. Anche per i mercati cittadini, sempre per il 2020, è previsto un taglio del 50 per cento della Cosap per gli ambulanti.

La Tari (tassa sui rifiuti) viene ridotta per le aziende chiuse nel periodo dell’emergenza Covid, con un duplice abbattimento: la parte variabile che viene ridotta del 25 per cento (4.525 euro) come da disposizioni statali, a cui si aggiunge una ulteriore agevolazione voluta dal Comune di San Felice sul Panaro (per 54.555 euro). Previsti, inoltre, sempre per la Tari, 13.421 euro di ulteriori agevolazioni per le famiglie bisognose.

Restituiamo alla nostra comunità più di 90 mila euro – spiega il sindaco di San Felice sul Panaro Michele Goldoni – un contributo che abbiamo voluto per aiutare imprese e cittadini in un momento di forte difficoltà, dovuto all’emergenza sanitaria e per fare sentire loro la vicinanza dell’Amministrazione comunale. Comunque non ci fermiamo qui e abbiamo allo studio altre misure per sostenere la nostra cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartenza: 90 mila euro di sgravi fiscali per cittadini e aziende di San Felice sul Panaro

ModenaToday è in caricamento