menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giovanni Bosco, il parchetto sarà ampliato fino alla scuola

Previsti tra gli altri interventi, la realizzazione di zone e giochi diversi per bimbi e ragazzi, l’ampliamento dell’area pubblica e la presenza di volontari

Se per l’area verde di viale Gramsci l’obiettivo è rivitalizzare la zona portandola ad essere frequentata dai residenti, nel parchetto di San Giovanni Bosco, collocato in un contesto densamente abitato, i problemi sono di altra natura. Il parco è punto di ritrovo per gli abitanti e per una serie di servizi che vi gravitano intorno, la convivenza di bambini e ragazzi di età diverse e di differenti gruppi, oltre al fatto che il parchetto è attraversato da due ciclabili e un pedonale, contribuiscono a aumentare elementi di conflittualità tra gli utenti.

Il progetto di riqualificazione condiviso con i cittadini, la scuola, le realtà associative nell’ambito del programma “Co-progettare e co-gestire la sicurezza in aree degradate” prevede la riqualificazione dell’area verde attraverso il completamento della recinzione e la creazione di aree destinate a bambini e ragazzi con l’installazione di giochi diversi per target d’età. Si è pensato anche di recuperare l’area pubblica spostando le recinzioni e di utilizzare anche l'area della scuola da giugno a settembre per alleggerire la pressione sul parchetto. È inoltre prevista la presenza di volontari che inviteranno al rispetto delle norme di utilizzo del parchetto.

Sono inoltre previsti l’installazione di nuova pavimentazione anticaduta, di nuove panchine e l’inserimento di barriere affinché le bici non utilizzino i passaggi pedonali e quindi a tutela dei pedoni, soprattutto dei bambini; il potenziamento dell’illuminazione con almeno 10 nuovi punti luce e la riduzione delle siepi per rendere certe aree più visibili e sorvegliabili.

Gli interventi strutturali saranno integrati da quelli sociali realizzati con il coinvolgimento di realtà associative, scuola e attività economiche per sviluppare un progetto di animazione del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento