Ballottaggi. Nei quattro comuni modenesi si confermano i vincitori del primo turno

Tre amministrazioni restano al centrosinistra e una passa al centrodestra. Questo il bilancio del secondo turno delle elzioni comunali, che in termini di risultato non rivelano sorprese rispetto all'esito del 26 maggio scorso

I quattro comuni modenesi al voto per il secondo turno di ballottaggio delle Elezioni Comunali 2019 confermano i risultati della prima tornata elettorale del 26 maggio. E' questo il primo e più evidente bilancio del voto di oggi a Carpi, Castelfranco Emilia, Maranello e Mirandola. In tutti e quattro i comuni si sono imposti i candidati che avevano ottenuto il maggior numero dei consensi al primo turno.

Carpi vende la conferma di Alberto Bellelli, così come Castelfranco Emilia e Maranello confermano le amministrazioni di centrosinistra uscenti, rispettivamente con Giovanni Gargano e Luigi Zironi. Cambia invece il colore politico dell'amministrazione comunale di Mirandola, dove per la prima volta il centrodestra vince la competizione elttorale, eleggendo a primo cittadino Alberto Greco.

I risultati comune per comune:

Come era prevedibile, come storicamente avviene, la partecipazione al voto è stata decisamente inferiore rispetto al primo turno del 26 maggio:

CARPI: 52,33% (70,44%)
CASTELFRANCO EMILIA: 53,05% (69,29%)
MARANELLO: 49,60% (68,21%)
MIRANDOLA: 60,71% (70,40%)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento