Elezioni 2019. Il centrosinistra a gonfie vele, Muzzarelli esulta al primo turno

Lo spoglio delle 190 sezioni consegna un predominio netto del sindaco uscente e ridimensiona fortemente le ambizioni del centrodestra di Prampolini. Delude anche il M5s di Giordani. I civici fanno da comparse

Gian Carlo Muzzarelli scaccia i fantasmi - molto eterei - della vigilia elettorale e si prepara a stappare il Lambrusco. Se la tendenza dei primi seggi scrutinati sarà confermata, infatti, il candidato del centrosinistra siederà in Piazza Grande per i prossimi 5 anni senza passare dal turno di ballottaggio. Muzzarelli e la sua coalizizione chiudono poco sopra il 53%. Il Pd fa segnare da solo il 36,21% e ottiene man forte da Sinistra per Modena (7,95%) nonchè dalle altre tre liste dello schieramento: Modena Solidale 3,66%, Verdi 3,00% e +Europa al 2,36%.    

Delusione per Stefano Prampolini: il candidato leghista si ferma infatti al 31,77% e vede molto ridimensionate le proprie ambizioni e quelle di uno schieramento, il centrodestra, che dava per scontato di giungere quantomeno al ballottaggio. La Lega traina la coalizione con una crescita molto importante (23,31% e sei seggi), ma questo non basta. Forza Italia si ferma appena al 3,98%, al pari di Fratelli d'Italia (3,68%,), mentre è nullo l'apporto di Siamo Modena (0,9%).

Poco consistente, come nelle previsioni, il risultato del Movimento 5 Stelle, che nel comune capoluogo viaggia addirittura al di sotto della media provinciale e di quella delle Europee, con Andrea Giordani che non raggiunge il 10%, facendo scendere a due rappresentanti la componente pentastellata in Piazza Grande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Magro bottino anche per tutti gli altri candidati sindaco, che non sembrano essere stati capaci di ritagliarsi un bacino elettorale significativo. L'esperienza di Modena Volta Pagina si esaurisce con il 3,05% di Carolina Coriani, che non basta all'ottenimento di un seggio in consiglio comunale. Anche l'avventura dell'imprenditrice Cinzia Franchini si arena all'1,32%. Il giovanardiano Luca Ghelfi segna lo 0,49% e Sergio Celloni ottiene lo 0,44%.

Liste Candidati Sindaco Voti %
MUZZARELLI GIAN CARLOSindaco 50.750 53,42
PRAMPOLINI STEFANOConsigliere 30.178 31,77
GIORDANI ANDREAConsigliere 9.033 9,51
CORIANI CAROLINA GIADA 2.900 3,05
FRANCHINI CINZIA 1.253 1,32
GHELFI LUCA 462 0,49
CELLONI SERGIO 422 0,44

I risultati in tutti i 34 comuni modenesi al voto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

  • Si scaglia contro la moglie e la pesta in piazza, arrestato dalla Polizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento