menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni 2019, il centrodestra riconquista Sassuolo. Menani Sindaco al primo turno

Grazie al 50,25% dei consensi il candidato leghista Gianfrancesco Menani ottiene la vittoria su Claudio Pistoni (PD) senza passare dal turno di ballottaggio. Il centrosinistra si ferma al 44,78%

Cinque anni dopo il governo di Luca Caselli, la coalizione di centrodestra riconquista la maggioranza sotto il Campanone. Il candidato Gianfrancesco Menani ha infatti superato il quorum del 50% (50,25%) ottenendo così l'elezione diretta a primo cittadino. Un risultato reso possibile dall'ottimo andamento della Lega (32,82%) e dalla Civica "Sassolesi" (6,43%). 

Il Sindaco uscente Claudio Pistoni deve quindi rinunciare alla prospettiva del secondo mandato. Il candidato del centrosinistra si è infatti fermato con la sua coalizione al 44,78%, con il Partito Democratico attestato al 28,48% e buoni risultati delle liste civiche a lui collegate. 

Il terzo candidato in corsa, Francesco Macchioni, ha ottenuto poco più di mille voti, fermandosi così al 4,97% dei consensi.

A Sassuolo ha votato il 67,39% degli elettori e le schede non conteggiate sono in totale 825 fra nulle e bianche. Come in altri comuni della provincia, dove si sono verificati scarti davvero minimi dei candidati, anche a Sassuolo si dovrà attendere il riconteggio scheda per scheda prima di poter ufficializzare il risultato. 

Voti/Percentuale
Claudio Pistoni (Centrosinistra) 44,78%
Francesco Macchioni (Civico) 4,97%
Gianfrancesco Menani (Centrodestra) 50,25%
Voti Percentuale
Claudio Pistoni (Centrosinistra) 9.098 44,78%
Francesco Macchioni (Civico) 1.010 4,97%
Gianfrancesco Menani (Centrodestra) 10.209 50,25%

I risultati in tutti i 34 comuni modenesi al voto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vignola. Sospesa dalla Municipale l'attività alla GimFive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento